Euro 2020

3 mesi ago 0 263
Italia e Inghilterra si affronteranno domenica 11 luglio alle ore 21:00 al Wembley Stadium nel match che decreterà ...
3 mesi ago 0 184
Inghilterra-Danimarca, seconda semifinale degli Europei 2020: chi vince se la vedrà in finale contro l'Italia. Calcio d'inizio fissato ...
4 mesi ago 0 172
Repubblica Ceca-Danimarca si affrontano allo Baku Olympic Stadium in una sfida valida per i quarti di finale di ...
4 mesi ago 0 175
Ucraina-Inghilterra si affrontano allo Stadio Olimpico di Roma nella sfida valevole per i quarti di finale di Euro ...
4 mesi ago 0 193
Svizzera e Spagna si sfideranno a San Pietroburgo in una partita valida per i quarti di finale di ...
4 mesi ago 0 214
Belgio e Italia si sfideranno a Monaco di Baviera in una partita valida per i quarti di finale ...
4 mesi ago 0 227
Svezia e Ucraina si affronteranno martedì 29 giugno alle ore 21:00 all’Hampden Park di Glasgow nel match che ...
4 mesi ago 0 244
Inghilterra e Germania si affronteranno martedì 29 giugno alle ore 18:00 al Wembley Stadium nel match che vale ...
4 mesi ago 0 109
La sfida tra Croazia e Spagna, in programma lunedì alle ore 18::00, varrà l’accesso ai quarti di finale ...
4 mesi ago 0 155
La sfida tra Francia e Svizzera, in programma lunedì alle ore 21:00, varrà l’accesso ai quarti di finale ...

Guida ad Euro 2020: durata e numero di partecipanti

Ci siamo, ora manca davvero poco. L’11 giugno 2021, alle ore 21, andrà in scena la prima partita degli Europei di calcio. L’esordio ci riguarda da vicino, poiché si tratta del match tra Italia e Turchia, allo stadio Olimpico di Roma. Da qui partirà il viaggio verso la finalissima, che si disputerà il prossimo 11 luglio nello stadio di Wembley a Londra.

Nel corso degli anni, l’Europeo ha cambiato la propria formula e la prima edizione risale al 1960. In quell’anno la partecipazione era riservata a quattro squadre, divenute otto a partire dal 1980. Successivamente, una nuova rivoluzione è targata 1996 con sedici squadre a competere per il titolo di Campione d’Europa. L’ultima svolta, la più recente, ha luogo nel 2016: a partire da qui le partecipanti diventano ventiquattro.

Denominazione

Nonostante l’etichetta di Euro 2021, dettata dal suo anno di nuovo svolgimento, l’UEFA ha deciso di mantenere la denominazione ufficiale di Euro 2020 per il torneo che sta per iniziare. Quella del nome può sembrare una problematica secondaria, ma viaggia su due binari paralleli. Il primo riguarda il forte valore simbolico, vista la volontà di rimarcare il difficile anno appena trascorso e che ne ha causato il rinvio. Il secondo, più concreto, si riferisce al brand e al merchandising. Sarebbe stato uno spreco – e un gesto di cattivo gusto – perdere tutto il materiale con logo Euro 2020 in vista del complicato periodo economico.

Formula e stadi delle partite

La formula del torneo, quella si, sarà inedita: si tratterà, infatti, di un Europeo itinerante, che non confinerà le gare in un Paese unico come nelle passate edizioni. Di seguito gli stadi in cui si giocheranno le partite di Euro 2020.

  • Stadio Olimpico, Roma
  • Wembley Stadium, Londra
  • Stadio Olimpico, Baku
  • Stadio San Pietroburgo, San Pietroburgo
  • Stadio Parken, Copenhagen
  • Johan Cruijff Arena, Amsterdam
  • Arena Nationala, Bucarest
  • Hampden Park, Glasgow
  • Stadio Olimpico de la Cartuja, Siviglia
  • Allianz Arena, Monaco di Baviera
  • Puskas Arena, Budapest

Dove vedere Euro 2020

Euro 2020 sarà trasmesso interamente su Sky Sport e nella totalità delle partite trasmesse, ben 24 saranno in esclusiva. Sarà possibile seguirle anche in streaming, grazie al servizio per smartphone, pc e tablet denominato SkyGo – valido solo per gli abbonati. Le altre 27 partite saranno trasmesse anche dalla Rai, che porrà in chiaro tutte le partite dell’Italia.

Formula e squadre partecipanti

Le squadre partecipanti – come anticipato – sono ventiquattro e Euro 2020 si presenta come un torneo assolutamente imprevedibile. Le Nazionali sono suddivise in sei gironi, indicati dalla A alla F, e così composti:

  • Girone A – Italia, Turchia, Galles, Svizzera
  • Girone B – Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia
  • Girone C – Olanda, Ucraina, Austria, Macedonia del Nord
  • Girone D – Inghilterra, Croazia, Scozia, Repubblica Ceca
  • Girone E – Spagna, Svezia, Polonia, Slovacchia
  • Girone F – Ungheria, Portogallo, Francia, Germania

Tra queste, passeranno alla fase successiva, ad eliminazione diretta, le prime due di ogni girone e le quattro migliori terze. Si giocherà una gara secca a partire dagli ottavi di finale, con supplementari e rigori in caso di parità.

I migliori Bookmakers
4,5 rating
SNAI: Fino a € 15 Bonus di Benvenuto
4,3 rating
Sisal: Fino a € 1000 Bonus di Benvenuto
3,8 rating
Planetwin365: Fino a € 365 Bonus di Benvenuto + € 5 Bonus Casinò
3,5 rating
NetBet: € 5 Bonus di Benvenuto + € 5 per ogni Goal della Nazionale italiana
0,0 rating
Betfair Casinò: Fino a € 1000 Bonus di Benvenuto + € 25 Gratis senza Deposito
0,0 rating
Goldbet: 100% fino a € 50 Bonus di Benvenuto + € 5 a settimana per 21 settimane
3,8 rating
888 Sport: Fino a € 100 Bonus di Benvenuto + € 5 Bonus Casinò
Footballnews24.it
Ricordati che il gioco può avere effetti negativi se non praticato con moderazione. Gioca con responsabilità. © 2021 Smart Media Web Srl P.Iva 02326340565 - Footballnews24.it Testata Giornalistica Aut. Trib. di Roma n° 198/18 - Direttore Responsabile: Marco Torretta