Albania-Spagna in diretta tv e streaming gratis: dove vederla in live

Sfida decisiva per Sylvinho e i suoi. Contemporaneamente, in campo anche Croazia-Italia

Redazione A cura di Redazione AlbaniaSpagnaCampionato Europeo

Stasera alle 21:00, mentre la Croazia sfida l’Italia, l’Albania di Sylvinho tenterà di mantenere vive le sue speranze di qualificazione agli ottavi di Euro 2024 affrontando la Spagna, già sicura del primo posto nel Girone B.

Albania-Spagna, l’orario

Il match tra Albania e Spagna si disputerà oggi, lunedì 24 giugno, alle ore 21:00 presso la Dusseldorf Arena.

Dove vedere Albania-Spagna in diretta TV

La partita sarà trasmessa in esclusiva sul canale 253 di Sky. Sarà attivo anche il canale 251 per una “Diretta Gol” che permetterà di seguire entrambe le sfide del Girone B in contemporanea. La Rai non coprirà l’evento.

Dove vedere Albania-Spagna in streaming

La partita sarà disponibile in streaming su Sky Go e Now. Le applicazioni sono scaricabili gratuitamente su PC, smartphone e tablet, accessibili con un semplice login, previa sottoscrizione dell’abbonamento.

Probabili formazioni

Albania (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Ajeti, Djimsiti, Mitaj; Asllani, Ramadani, Laçi; Asani, Bajrami, Manaj.
Allenatore: Sylvinho.

Panchina: E. Berisha, Kastrati, Balliu, Ismajli, Aliji, Mihaj, Kumbulla, M. Berisha, Gjasula, Muçi, Seferi, Abrashi, Hoxha, Broja.
Squalificati: Daku.

Spagna (4-2-3-1): Raya; Navas, Vivian, Laporte, Grimaldo; Zubimendi, Merino; F. Torres, Fermin, Olmo; Joselu.
Allenatore: De La Fuente.

Panchina: Remiro, Unai Simon, Carvajal, Le Normand, Cucurella, Fabian Ruiz, Pedri, Baena, Nico Williams, Oyarzabal, Yamal, Ayoze, Morata.
Indisponibili: Ayoze, Nacho.

Albania-Spagna, la cronaca

Dopo aver sconfitto l’Italia di Luciano Spalletti grazie a un autogol di Calafiori, la Spagna di De La Fuente si presenta a questo appuntamento con la sicurezza del primato nel Girone B. Forte dei 6 punti conquistati, la Roja affronterà una delle terze classificate negli ottavi di finale, un’opportunità per effettuare rotazioni e preservare le energie della squadra guidata da capitan Morata. Anche Morata, ex attaccante della Juventus, osserverà un turno di riposo dopo aver trascinato con personalità la sua squadra nelle prime due gare di Euro 2024.

Dall’altra parte, l’Albania deve giocarsi il tutto per tutto dopo aver strappato in extremis un pareggio per 2-2 contro la Croazia di Dalic. Djimsiti e compagni sono chiamati a una vera e propria impresa: solo una vittoria li manterrebbe in corsa per entrare nel gruppo delle migliori terze, a meno che l’Italia non blocchi la Croazia. Inoltre, gli albanesi dovranno fare a meno dello squalificato Daku, punito per aver partecipato a cori contro macedoni e serbi.

L’attesa è alta e il destino dell’Albania è appeso a un filo: riusciranno a compiere l’impresa e proseguire il loro cammino a Euro 2024?

Si Parla di: