Albania-Spagna, probabili formazioni: Broja guida Sylvinho, Joselu dal 1′

Albania e Spagna si daranno appuntamento alle ore 21:00, per l'ultima giornata del girone B: le probabili formazioni del match

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai AlbaniaSpagnaCampionato Europeo

L’Italia si giocherà il proprio futuro contro la Croazia, nell’ultima giornata del gruppo B. Gli Azzurri dovranno fare risultato, anche per evitare di rivolgere l’attenzione sull’altra sfida del girone, dove Albania e Spagna scenderanno in campo alle ore 21:00 a Dusseldorf, in contemporanea con il match della nostra nazionale.

Gara che promette emozioni, visto che Le Aquile di Sylvinho sono rimaste in corsa grazie al pari ottenuto all’ultimo respiro proprio contro la Croazia. L’Albania cerca l’impresa, contro una Spagna già sicura del primo posto, dunque pronta a operare un sostanzioso rimpasto nel proprio undici titolare, anche per lasciare spazio alle seconde linee e recuperare energie in vista degli ottavi.

Albania-Spagna: le scelte di Sylvinho e de la Fuente

Ultima occasione per l’Albania, in campo con l’undici migliore a disposizione di Sylvinho. Attacco affidato a Broja, supportato da Bajrami e Laci. Abrashi dovrebbe sistemarsi in cabina, fra Ramadani e Asllani. Djimsiti guiderà il reparto arretrato, per reggere l’urto degli attacchi spagnoli.

Spagna che cambia in toto gli interpreti, così da recuperare le energie in vista degli ottavi di finale. Senza lo squalificato Rodri, de la Fuente dovrebbe optare per Zubimendi in cabina di regia, coadiuvato da Merino e Dani Olmo. In attacco, spazio a Joselu, mentre Ferran Torres e Oyarzabal dovrebbero sistemarsi sulle corsie esterne.

Albania-Spagna: le probabili formazioni

ALBANIA (4-3-2-1): Strakosha; Balliu, Ismajli, Djimsiti, Mitaj; Ramadani, Abrashi, Asllani; Bajrami, Laci; Broja. CT: Sylvinho

SPAGNA (4-3-3): Raya; Jesus Navas, Vivian, Laporte, Grimaldo; Merino, Zubimendi, Dani Olmo; Ferran Torres, Joselu, Oyarzabal. CT: Luis de la Fuente