in

Ancelotti al Real Madrid, effetto domino: Mbappè, Ronaldo e Icardi cambiano squadra

L’arrivo sulla panchina del Real Madrid di Carlo Ancelotti potrebbe essere il primo passo verso una lunga serie di cambiamenti importanti nel panorama calcistico europeo

Carlo Ancelotti, allenatore dell'Everton
Carlo Ancelotti, allenatore dell'Everton

Real Madrid, torna Re Carlo Ancelotti

Il ritorno sulla panchina del Real Madrid del tecnico Carlo Ancelotti ha avuto un grande impatto mediatico. Il rapporto tra i blancos e l’allenatore è sempre stato ottimo, anche perché la due strade si sono separate nel 2015 nel migliore dei modi, dopo aver conquistato la tanto agognata decima Champions League nelle storia del club.

Re Carlo Ancelotti lascia l’Everton per tornare a Madrid, dove tenterà di vincere la Liga spagnola, l’unico dei top 5 campionati europei che non è ancora riuscito a conquistare. Ancelotti al Real Madrid potrebbe innescare un clamoroso effetto domino, in grado di coinvolgere anche Mbappè, Cristiano Ronaldo e Mauro Icardi nella prossima sessione di calciomercato.

Kylian Mbappe, attaccante del Psg
Kylian Mbappe, attaccante del Psg

PSG, quale futuro per Mbappé?

Il pezzo più pregiato di ogni sessione di calciomercato è sempre Kylian Mbappè: il giovane fuoriclasse è una delle colonne portanti del PSG, che ha in programma di tornare a vincere sin da subito in ambito nazionale e al più presto anche in Europa. La finale conquistata e persa l’anno scorso contro il Bayern Monaco non è bastata a presidente e dirigenza, che puntano a vincere tutto.

Il futuro dell’attaccante francese però potrebbe essere lontano da Parigi: per quanto al momento improbabile, potrebbe in futuro concretizzarsi il suo trasferimento alla corte di Re Carlo, con l’obiettivo di riportare i galacticos ancora una volta sul tetto d’Europa: la volontà del giocatore potrà fare la differenza per sbloccare una eventuale trattativa e far quindi partire il dialogo tra i due club. Non è un mistero infatti che Mbappè sin da bambino fosse un grande fan del Real Madrid ed il suo sogno è sempre stato quello di indossare la camiseta blanca.

Cristiano Ronaldo (Juventus)
Cristiano Ronaldo (Juventus)

Cristiano Ronaldo lascia o raddoppia

Anche il futuro di Cristiano Ronaldo non sembrerebbe così definito. Al momento ci sono buone possibilità che il portoghese rimanga un ultimo anno con la Juventus per provare l’ennesimo assalto alla Champions League, ma non è da escludere una sua cessione a sorpresa per risanare i conti delle casse bianconere.

Con l’eventuale trasferimento di Mbappè al Real Madrid, il Paris Saint-Germain avrebbe bisogno di una nuova stella per restare competitivi ad alti livelli. Non è da escludere quindi il possibile passaggio di Cristiano Ronaldo dalla Juventus al PSG: un effetto domino destinato a proseguire anche dopo questa operazione.

Mauro Icardi, attaccante del Psg @Image Sport
Mauro Icardi, attaccante del Psg @Image Sport

Mauro Icardi tra PSG e Juventus

Mauro Icardi, nell’ambito dell’ipotetica trattativa che porterebbe Cristiano Ronaldo al PSG, potrebbe quindi passare alla Juventus. Il club bianconero punterebbe sul centravanti ex Inter per comporre un tandem offensivo tutto argentino con Paulo Dybala, sotto la guida attenta del nuovo tecnico Massimiliano Allegri.

L’effetto domino potrebbe presto verificarsi: Carlo Ancelotti chiama Mbappè al Real Madrid, il PSG decide di puntare su Cristiano Ronaldo e la Juventus, infine, ingaggia Mauro Icardi sempre dal club parigino. Uno scenario piuttosto suggestivo, che però potrebbe concretizzarsi nel caso in cui tutte le giuste componenti si dovessero incastrare tra loro.

Sullo stesso argomento
Trofeo Berlusconi, Ronaldo salta Monza-Juventus