Ángel Di María accetta il Besiktas: le minacce di morte fanno cambiare idea

L'argentino valuta le offerte di Rosario Central e Besiktas, con l'intenzione di decidere il suo futuro dopo la Copa América, mentre crescono le speculazioni su un trasferimento in Turchia

Redazione A cura di Redazione

Rosario Central e Besiktas stanno attendendo la decisione di Ángel Di María. Il calciatore argentino ha ricevuto offerte da entrambe le squadre, ma deciderà il suo futuro dopo la conclusione della Copa América.

Inizialmente, sembrava che Di María avesse deciso di tornare a Rosario Central, il club dove è cresciuto. Tuttavia, nelle ultime settimane ha ricevuto minacce di morte, il che avrebbe cambiato i suoi piani di ritorno in patria. La difficile situazione che sta attraversando la città di Rosario non piace al giocatore, quindi, nonostante il suo desiderio fosse quello di tornare a casa, sembra che abbia trovato un accordo con il Besiktas.

Il “Fideo” avrebbe firmato un contratto di due anni con la squadra turca, con uno stipendio di 3,3 milioni di euro, molto superiore a quello offerto da Rosario Central. Il giocatore è stato anche associato all’Inter Miami, ma il club della MLS al momento non poteva permettersi di ingaggiarlo. Di María prenderà la sua decisione dopo la Copa América, ma tutto sembra portare ad un trasferimento in Turchia.