in

Argentina, ematoma cerebrale per Maradona: sarà operato d’urgenza

Diego Armando Maradona
Diego Armando Maradona

Le notizie diffuse nella serata di lunedì dai media argentini non facevano ben sperare circa le condizioni di salute di Diego Armando Maradona. L’ex giocatore del Napoli, infatti, aveva accusato un po’ di spossatezza il giorno del suo sessantesimo compleanno, in occasione del match di campionato tra il suo Gimnasia La Plata e il Patronato, vinto 3-0 dai padroni di casa.

Esclusa un’eventuale positività al Covid-19, si era parlato di depressione emotiva legata alla perdita di una persona cara in famiglia, ma alla fine il problema sembrerebbe più serio del previsto. Secondo quanto riporta SkySport, infatti, Maradona sarà trasferito in elicottero a Buenos Aires dove verrà operato d’urgenza per rimuovere un coagulo di sangue causato da un ematoma cerebrale dovuto ad una caduta nei giorni scorsi dell’ex numero dieci del Napoli.

A confermare la notizia il manager del Pibe de Oro Stefano Ceci: “Diego era stato ricoverato perchè non era in buone condizioni, faticava a camminare, il colorito non era buona. I medici hanno riscontrato anemia e disidratazione e gli esami di approfondimento hanno evidenziato un coagulo causato da una caduta, colpa degli ansiolitici che gli servono per dormire e che spesso lo portano ad essere disconnesso. L’intervento avrà luogo a breve, Diego ha sofferto la situazione legata al Covid, è rimasto chiuso in Argentina da febbraio”.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

704 points
Upvote Downvote
Zinedine Zidane e Antonio Conte, allenatori di Real Madrid e Inter

Real Madrid-Inter, streaming gratis: la gara in Diretta LIVE Hesgoal

Andrea Pirlo (Juventus)

Juventus, Pirlo: “Dobbiamo rispettare il Ferencvaros”