Arsenal, pressing su Aouar: il Lione chiede 60 milioni

L'Arsenal ha rinnovato il contratto di Aubameyang ma non si ferma qui. Il prossimo obiettivo riguarda il mercato ed è un centrocampista corteggiato anche dalla Juventus: Houssem Aouar, ma il Lione ha già fissato il prezzo per il franco-algerino

L’Arsenal sta gettando le basi per tornare ad essere competitivo in Premier League e non solo. Il mercato dei Gunners fino a questo momento è stato di buon livello: è arrivato un centrocampista di grande classe come Willian, a parametro zero dal Chelsea. Dal Southampton è arrivato Cedric Soares, vecchia conoscenza del calcio italiano per la breve esperienza all’Inter. Inoltre sono stati sborsati 34 milioni di euro totali per due difensori centrali che hanno rinforzato notevolmente il reparto: si tratta di Pablo Marì, arrivato dal Flamengo, e Gabriel Magalhães, 22enne ex Lille. La notizia più importante per Arteta è, però, il rinnovo di Pierre-Emerick Aubameyang che ha dichiarato di voler diventare una leggenda del club, nonostante il corteggiamento di molti top club europei.

Houssem Aouar
Houssem Aouar, centrocampista del Lione

Arsenal, il Lione non fa sconti, i Gunners accelerano

L’Arsenal vuole ancora chiudere qualche operazione importante di mercato. I Gunners sono alla ricerca di un centrocampista di qualità che possa alzare l’asticella del reparto. Il club londinese lo ha individuato in Houssem Aouar, francese classe ’98. Secondo quanto riportato da Telefoot, l’Arsenal è in forte pressing per il centrocampista di origini algerine, ma il Lione non fa sconti.

La richiesta del club allenato da Rudi Garcia è di 60 milioni di euro e, alla luce della possibile cessione di Memphis Depay, direzione Barcellona, non ha intenzione di abbassare la richiesta per Aouar. Anche la Juventus ha mostrato interesse per il 22enne, ma i Gunners sembrano in notevole vantaggio. La cessione di Aouar finanzierebbe il colpo Paquetà dal Milan. I francesi stanno valutando.