in

Arsenal, servono rinforzi: Arteta valuta il ritorno di una vecchia conoscenza

Un avvio di stagione scialbo, nonostante la dispendiosa campagna acquisti, sembra dover costringere l’Arsenal ad affacciarsi di nuovo sul mercato per rinforzare la rosa: l’ultima idea è il ritorno dal Liverpool di Alex Oxlade-Chamberlain

Mikel Arteta, allenatore dell'Arsenal
Mikel Arteta, allenatore dell'Arsenal

Nonostante sia tra le squadre che più ha speso durante il mercato estivo per rinforzare la rosa a disposizione del tecnico Mikel Arteta, nella classifica di Premier League, l’Arsenal è attualmente solo undicesimo. I Gunners hanno iniziato la stagione con tre sconfitte consecutive, per poi riprendersi nelle successive quattro giornate con tre vittorie e un pareggio. Tuttavia, secondo quanto riportato dal The Sun, a gennaio il club londinese potrebbe riaffacciarsi sul mercato per qualche altro innesto, e avrebbe visto nell’ex Alex Oxlade-Chamberlain un’ottima occasione per aumentare le opzioni a centrocampo.

Ceduto al Liverpool nel 2017, il ventottenne è stato falcidiato dagli infortuni nelle ultime annate, e ha perso posizioni nelle gerarchie del tecnico Jurgen Klopp. Il giocatore vorrebbe restare nel Merseyside, ma allo stesso tempo sente il bisogno di giocare con maggior continuità ora che ha recuperato fisicamente. E l’Arsenal, dove ha militato dal 2011 al 2017 (anni in cui è stato anche compagno di squadra dell’allenatore spagnolo), potrebbe rappresentare un’ottima chance per rilanciarsi. Per i media inglesi, l’opzione più fattibile sarebbe un prestito fino al termine della stagione con opzione di riscatto.