in

Atalanta, Gasperini: “Ilicic convocato. Gomez? Farebbe comodo…”

Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta
Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta

Atalanta, Gasperini annuncia il ritorno di Josip Ilicic

Napoli-Atalanta inaugura la quarta giornata di Serie A e promette spettacolo sotto ogni punto di vista. La Dea andrà alla ricerca della quarta vittoria di fila al San Paolo, mentre i padroni di casa proveranno a riscattare il 3-0 a tavolino incassato contro la Juventus. Alla vigilia dell’ostica trasferta è intervenuto in conferenza stampa l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini che ha annunciato il ritorno tra i convocati di Josip Ilicic: “Josip verrà a Napoli con noi, valuterò se farlo giocare dal 1′ o partirà dalla panchina per poi entrare a gara in corso. Non ha subito un infortunio muscolare, ha vissuto un periodo difficile, ma è già pronto per giocare”.

Il ritorno di Josip Ilicic è una grande notizia per i tifosi dell’Atalanta che mercoledì saranno impegnati in Danimarca contro il Midtylland nella prima giornata della fase a gironi di Champions League del Gruppo D. I grandi giocatori a questa Dea però non mancano e il Papu Gomez è uno di questi: “È un grande giocatore, farebbe comodo a qualunque big. Mi dispiace che non abbia giocato neanche un minuto con l’Argentina, forse lo considerano un’alternativa in attacco, eppure con noi gioca stabilmente a centrocampo. Prima o poi lo capiranno anche là”.

Josip Ilicic, attaccante dell'Atalanta
Josip Ilicic, attaccante dell’Atalanta

Una gara molto complicata, il Napoli, tralasciando la sconfitta a tavolino, non ha praticamente mai subito gol nelle prime due uscite stagionali in cui ha realizzato 8 reti. Lo sa bene Gasperini che ha elogiato le importanti qualità offensive della squadra allenata da Gennaro Gattuso: Il Napoli è una delle squadre più forti del campionato. Era già difficile da affrontare lo scorso anno e lo sarà ancor di più quest’anno visto che hanno trattenuto i giocatori migliori, rinforzando ulteriormente la rosa. Non hanno giocato ultimamente e forse per noi potrà essere un vantaggio, ma hanno avuto più tempo per preparare la gara di domani”.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Memphis Depay attaccante del Lione

Pronostici della Ligue 1: Marsiglia, Monaco e Lione a caccia del riscatto

Eduardo Camavinga, centrocampista del Rennes

Francia, Ligue 1: il Dijon ferma il Rennes