in

Hesgoal Atalanta-Inter streaming gratis: diretta live no Rojadirecta

Gian Piero Gasperini e Antonio Conte, allenatori di Atalanta e Inter
Gian Piero Gasperini e Antonio Conte, allenatori di Atalanta e Inter

Atalanta-Inter, il pronostico vincente

Grande attesa al Gewiss Stadium di Bergamo per il match fra Atalanta e Inter valido per la settima giornata di Serie A, che infiammerà la domenica pomeriggio del nostro massimo campionato. Di contro la quarta e sesta forza in classifica al momento ma ovvio è che il valore delle due formazioni è decisamente più alto di quello che non dice la graduatoria attuale. Incrocio numero 119 in Serie A fra orobici e milanesi con un bilancio a favore dell’Inter di 63 vittorie, 31 pareggi e 24 sconfitte con una media di 2,73 reti segnati per partita. Se limitiamo il conteggio solo alle gare giocate a Bergamo i numeri dicono sempre Inter avanti con 23 vittorie a fronte di 15 sconfitte e 21 pareggi. Sarà ovviamente interessante lo scontro fra i due tecnici con Gasperini alla sua 416 panchina in Serie A con 1,52 punti raccolti a partita contro Conte (171 gare per 2,22 punti di media). Grandissimo equilibrio nelle quote dell’1×2 che pendono solo leggermente dalla parte degli ospiti.

LEGGI ANCHE  Atalanta, la missione di Gasperini: battere il Midtjylland per ripartire in Serie A
CANALI DOVE VEDERE LA PARTITACLICCA SUL PULSANTE "VERIFICA"
VERIFICA E BONUS
VERIFICA E BONUS
EurobetVERIFICA E BONUS

L’Atalanta ha vinto solo una delle ultime sette sfide di Serie A contro l’Inter (4-1 nel novembre 2018) ed è rimasta a secco di gol in ben quattro degli ultimi sei incontri di campionato contro i rivali milanesi. Dopo il 2-0 della scorsa stagione l’Inter potrebbe vincere due gare di fila in casa dell’Atalanta in Serie A per la prima volta dal 2001, quando ottenne tre successi consecutivi sotto tre differenti allenatori (Simoni, Tardelli e Cúper). L’Atalanta ha perso l’ultimo Derby lombardo giocato in Serie A (0-2 v Inter lo scorso agosto) e potrebbe registrare due sconfitte di fila contro squadre della sua stessa regione per la prima volta dal 2015 (contro Milan e Inter in quell’occasione). Gli orobici inoltre subiscono gol da nove partite di fila in campionato e non registrano una striscia più lunga di gare senza clean sheet dall’agosto 2015: 12 di fila, inclusa l’ultima proprio contro l’Inter. L’Inter dal canto suo ha subito 15 gol in questo inizio di stagione tra tutte le competizioni; nelle prime nove dello scorso anno ne concesse sette. I nerazzurri non subivano così tante reti nelle prime nove partite stagionali dal 2011/12 (18) e in generale hanno fatto peggio in sole altre due occasioni (20 nel 1930/31 e 16 nel 1932/33).

Il pronostico di Atalanta – Inter è offerto da Betadvisor, sito leader nel settore dei pronostici sulle scommesse di calcio con esperienza decennale. Con Betadvisor cambierà totalmente la tua idea di betting, scoprendo un metodo chiaro per le tue scommesse che ti porti guadagni nel lungo periodo. Scommettere non è un azzardo se sai di chi fidarti!

LEGGI ANCHE  Hesgoal Leicester-Fulham, streaming gratis: la Diretta LIVE

Se vuoi unirti al team internazionale di pronosticatori professionisti e iniziare anche tu puoi aprire un conto tipster di prova con 100 euro di servizi gratuiti offerti da Betadvisor.com

CANALI DOVE VEDERE LA PARTITACLICCA SUL PULSANTE "VERIFICA"
VERIFICA E BONUS
VERIFICA E BONUS
EurobetVERIFICA E BONUS

Qui Atalanta

Bergamaschi quarti in classifica col secondo miglior attacco del campionato ma anche la peggior difesa se contiamo solo il “lato sinistro” della classifica. La pesante sconfitta in Champions contro il Liverpool per 5-0 ha ancora una volta messo con le spalle a muro una difesa che oggettivamente subisce troppe reti. Inoltre i ragazzi di Gasperini arrivano da due sconfitte e un pareggio in casa, trend negativo poco rassicurante. Gosens, Caldara e De Roon restano assenze pesanti nelle fila degli orobici oltre ai meno importanti Piccini e Carneschi. Diversi i dubbi da sciogliere per Gasperini che dovrà scegliere fra Zapata, Lammers e Muriel in attacco; Djimsiti e Toloi  in difesa e infine fra Pasalic e Malinovskyi in mediana.

Probabile formazione ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, Pasalic, Freuler, Ruggeri; Gomez; Ilicic, D. Zapata.

Qui Inter

Inizio di stagione non certo semplice per l’Inter che da settembre a oggi ha già perso un match sia in campionato (Milan) che in Champions (Real Madrid). Inter che a differenza dello scorso anno, in cui la difesa era un valore aggiunto e il reparto più forte della rosa, in questi primi due mesi di stagione ha avuto grosse difficoltà nella retroguardia. Infine una sola vittoria in 7 gare ufficiali è un trend che ovviamente se portato avanti garantirebbe una stagione mediocre alla squadra di Conte. Sensi e Vecino sempre out così come lo è Lukaku a meno di un clamoroso rientro a sorpresa. Anche per il tecnico degli ospiti ci sono diversi ballottaggi in vista nell’undici titolare: D’Ambrosio-Skriniar, Sanchez-Perisic e Brozovic-Gagliardini su tutti.

Probabile formazione INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Young; Barella; Lautaro Martinez, Sanchez.

CANALI DOVE VEDERE LA PARTITACLICCA SUL PULSANTE "VERIFICA"
VERIFICA E BONUS
VERIFICA E BONUS
EurobetVERIFICA E BONUS
LEGGI ANCHE  Calciomercato Juventus, nuova "vecchia" idea per la panchina: sfida all'Inter

Atalanta-Inter: cosa potrebbe succedere in campo?

In match così incerti nell’1×2 meglio evitare questo mercato. Andiamo invece dritti sulla combo goal+over 2,5 che visti i trend delle due formazioni ci sembra una sicurezza.

Il pronostico

Combo goal+over giustificata apertamente dai numeri: 10 over su 10 e 8 goal su 10 per l’Atalanta; 7 goal su 9 invece per l’Inter che ha infilato 2 overissimi di fila contro Parma (2-2) e Real (2-3). Inoltre Atalanta (191) e Inter (190) infine sono le due squadre di questo campionato ad aver giocato più palloni nell’area avversaria e sono inoltre due delle prime quattro formazioni per gol segnati dall’interno dell’area (14 per i bergamaschi, 13 per i milanesi). Visto l’equilibrio che potrebbe esserci in campo anche l’x nel primo tempo potrebbe poi non essere una brutta scelta e livello di quota.

LEGGI ANCHE  Borussia Monchengladbach - Inter: pronostico gratuito di Betadvi

Due i giocatori da tenere particolarmente d’occhio per le marcature: il primo è Luis Muriel che ha realizzato cinque gol con quattro maglie differenti contro l’Inter in Serie A (Lecce, Udinese, Sampdoria e Fiorentina): solo Alberto Gilardino (sei) e Roberto Baggio(cinque) hanno segnato con più squadre diverse contro i nerazzurri nel massimo campionato. Il secondo è Lautaro che senza Lakaku diventa ovviamente il primo riferimento offensivo della squadra. Per gli assist puntiamo su Gomez (già a quota 2) e Sanchez (che lo scorso anno ne ha messi a segno 7). Entrambe le squadre arrivano da trend chiari sull’under 4,5 cartellini, scommessa che può essere giustificata anche dalle statistiche dell’arbitro Doveri che negli ultimi 7 match di campionato ha sforato la linea 4,5 cards solo una volta.

CANALI DOVE VEDERE LA PARTITACLICCA SUL PULSANTE "VERIFICA"
VERIFICA E BONUS
VERIFICA E BONUS
EurobetVERIFICA E BONUS

Su quali mercati scommettere?

  • Combo goal+over 2,5
  • Pareggio nel primo tempo.
  • Muriel marcatore
  • Lautaro marcatore
  • Gomez assist
  • Sanchez assist
  • under 4,5 cartellini

Dove vedere Atalanta-Inter in diretta tv e streaming

HESGOAL ATALANTA INTER VIPLEAGUEAtalantaInter è la gara valevole per la settima giornata di Serie A. Calcio d’inizio fissato domenica alle 15:00 dal Gewiss Stadium di Bergamo. I telespettatori potranno seguire il match in diretta e in esclusiva su Sky Sport Serie A e su SkySport 252. In alternativa è possibile seguire il match anche in streaming (no Hesgoal, Socceron, Rojadirecta, Vipleague, IPTV) attraverso l’app di SkyGo, disponibile su pc, tablet e smartphone.

Vota Articolo

704 points
Upvote Downvote
Simone Inzaghi, allenatore della Lazio @imagephotoagency

Lazio-Juventus, Inzaghi: “Sono tranquillo. Siamo un grande gruppo”

Andrea Pirlo tecnico della Juventus

Lazio-Juventus, Pirlo: “Grande prestazione. Non abbiamo mai sofferto”