in

Atalanta, Pessina: “Manchester United il più forte, ma occhio al Villareal”

Il centrocampista dell’Atalanta, Matteo Pessina, ha parlato del cammino che attende l’Atalanta in Champions League

Matteo Pessina, centrocampista dell'Atalanta @Image Sport
Matteo Pessina, centrocampista dell'Atalanta @Image Sport

Matteo Pessina, centrocampista dell’Atalanta e della Nazionale italiana, ha parlato a La Gazzetta dello Sport dei prossimi impegni della Dea in Champions League: domani sera, i bergamaschi affronteranno il Villareal nella prima partita del girone F. Proprio sul Villareal la prima considerazione di Pessina, che ha respinto il parallelismo propostogli fra il gioco della Spagna – battuta in semifinale di Euro 2020 dagli azzurri – e quello del Sottomarino giallo: “Completamente diverso, se vogliamo: ma il tiki taka puro non lo fa più neppure la Nazionale. Si è adattato anche il Villarreal, che è un connubio perfetto: qualità, e la forza atletica di una squadra potente. Non si vince l’Europa League per caso»