in

Atalanta, Piccoli: “Potevo andare allo Spezia, ma Gasperini mi ha convinto a rimanere”

L’attaccante dell’Atalanta Roberto Piccoli ha rivelato un retroscena di mercato in un’intervista: in estate avrebbe potuto lasciare i bergamaschi per andare allo Spezia, ma mister Gasperini è stato decisivo per la sua permanenza

Roberto Piccoli (Atalanta) @Image Sport
Roberto Piccoli (Atalanta) @Image Sport

L’Atalanta comincia a pensare alla ripresa del campionato, in programma tra una settimana sul campo dell’Empoli. Uno dei protagonisti di questa sfida potrebbe essere il centravanti classe 2001 Roberto Piccoli, il quale ha rivelato un retroscena di mercato che lo riguarda in un’intervista a La Gazzetta dello Sport: “In estate non sapevo quale sarebbe stato il mio futuro, potevo andare allo Spezia o in altri club, poi ho parlato con mister Gasperini e lui mi ha detto che puntava su di me, che ero pronto per far parte della rosa e che potevo aiutare molto la squadra, così mi ha convinto a rimanere“.


Scarica la nostra App