in

Atalanta-Sampdoria, dimenticare Napoli: la Dea cerca tre punti

Duvan Zapata (Atalanta)
Duvan Zapata (Atalanta) @image Sport

La gara di questo pomeriggio è determinante per capire che tipo di squadra sia l’Atalanta di Gasperini. La figuraccia, possiamo dirlo tranquillamente, fatta col Napoli non può passare inosservata ma l’obiettivo è quello di farla rimanere uno spiacevole episodio. La gara di Champions contro il Midtjylland, poi, ha evidenziato una squadra più determinata e più cattiva. Ma allora qual è la vera Atalanta? Cosa bisogna aspettarsi dagli uomini di Gasperini? Questa è la gara più adatta per capirlo perchè la Sampdoria del navigato, navigatissimo Claudio Ranieri è in fiducia e dopo i tre gol rifilati alla Lazio non vuole fermarsi. L’impegno di coppa potrebbe farsi sentire nelle gambe dei giocatori nel corso della gara.

Gasperini, forse anche per questo, sembra volersi affidare ai suoi fedelissimi. L’obiettivo è quello di chiudere presto la pratica e di archiviare il capitolo campionato per poi rigettarsi a capo fitto sulla Champions League. “Hateboer Gosens giocano troppo” ha detto Gasp ma oggi saranno chiamati agli straordinari.

LEGGI ANCHE

L’inserimento dei nuovi, specie sulle corsie esterne va a rilento ma Gasperini non vuole lasciare nulla al caso e continua a chiedere il massimo alla sua squadra. Il faro sarà sempre il Papu che, anche in Danimarca, ha illuminato il gioco di una Dea entusiasmante e convincente. Chiudere la pratica e ripartire perchè l’Atalanta adesso deve puntare più in alto.

Luis Suarez attaccante dell'Atletico Madrid

Hesgoal Atletico Madrid Betis Siviglia streaming gratis: come vedere la gara in diretta LIVE

Marcelo Bielsa, allenatore del Leeds

Premier League, il Leeds asfalta l’Aston Villa. Fari puntati su Manchester United-Chelsea