in

Atalanta, sfida all’Ajax senza l’olandese De Roon: le parole di Gasperini

Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta @imagephotoagency
Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta @imagephotoagency

Domani sera andrà in scena una delle partite più affascinanti di questa edizione della Uefa Champions League, la sfida fra lAtalanta e l’Ajax. Le due squadre si avvicinano a questo match con umori e risultati diversi, i nerazzurri sono partiti a razzo in Europa battendo il Midtjylland per 4-0, mentre gli olandesi hanno perso contro il Liverpool. In campionato, invece, la squadra di Gasperini ha perso gli ultimi due incontri contro Napoli e Sampdoria, mentre la formazione di Ten Hag ha  vinto le ultime due gare in Eredivisie contro Heerenveen e VVV-Venlo.

Quest’oggi ha parlato Gian Piero Gasperini alla vigilia della gara contro la squadra di Amsterdam ed ha cercato di spiegare il momento altalenante dei bergamaschi. Ha evidenziato inizialmente la differenza fra il gioco più difensivo della Sampdoria e quello dell’Ajax e che, dunque, domani si aspetta una partita più aperta. Domani sera, inoltre, dopo aver giocato le partite casalinghe della scorsa Champions league a San Siro, ci sarà il tanto atteso esordio al Gewiss Stadium.

L’allenatore della dea si è cosi espresso a riguardo: “Sicuramente per noi è una soddisfazione importante, giocare nel nostro stadio dopo aver giocato sempre fuori casa. Ma rimane l’amarezza per il fatto di non poter giocare sotto gli occhi dei nostri tifosi e questo è un grandissimo dispiacere”. Si è poi espresso sugli avversari di domani sera: “L’Ajax propone sempre idee molto efficaci, per me questa squadra è sempre stato un modello da seguire. Credo, però, che siamo due squadre diverse tatticamente”. L’ex allenatore di Inter e Genoa ha poi fatto il punto sugli infortuni: “De Roon per noi è un giocatore importantissimo, ma è già capitato di giocare senza di lui. Non è la prima volta che ci viene a mancare qualche pezzo importante, ma ci faremo trovare pronti”.

LEGGI ANCHE

LEGGI ANCHE  Atalanta, Gasperini: "Abbiamo meritato la vittoria"

Il centrocampista dell’Atalanta, infatti, si era fatto male nella gara contro i blucerchiati e non sarà a disposizione di Gasperini per la gara di Champions League. L’Ajax nell’ultima gara di Eredivisie ha letteralmente schiantato gli avversari del VVV-Venlo con il risultato di 13-0 e il tecnico dei bergamaschi ha cosi commentato questo risultato: “I nostri avversari sono in salute, hanno giocato bene anche con il Liverpool. In campionato fanno tanti esperimenti, in Champions gioca diversamente, sarà una partita complicata, ma abbiamo le qualità per rendere a loro la vita complicata”.

Un’Atalanta che, dunque, vuole cercare di mettere alle spalle la brutta gara contro la Sampdoria di Ranieri e che vuole mettere un tassello fondamentale in ottica qualificazione agli ottavi di finale, infatti, qualora i nerazzurri dovessero vincere, andrebbero a 6 punti nel girone e l’Ajax rimarrebbe a zero. Appuntamento a domani sera alle ore 21.00 con lo spettacolo della Champions League.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Milan-Roma il ditta pronostico

Milan-Roma, IL DITTA: pronostico vincente di Serie A

Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus @imagephotoagency

Juventus, Ronaldo VS Messi. Pirlo ci spera