in

Atletico Madrid, Suarez positivo al Covid: salterà il Barcellona

Luis Suarez attaccante dell'Atletico Madrid
Luis Suarez attaccante dell'Atletico Madrid

Brutte notizie per il tecnico dell’Atletico Madrid, Diego Simone, e per tutti i tifosi colchoneros: Luis Suarez, come riportato da un comunicato della Federazione calcistica dell’Uruguay, sarebbe risultato positivo al Coronavirus.

Nella nota si legge: “La Associazione uruguaiana di calcio informa che sono stati effettuati tamponi a tutti i membri della nazionale maggiore. Dai test sono risultati positivi al Covid-19 i giocatori Luis Suarez, Rodrigo Munoz e il funzionario Matias Faral mentre gli altri hanno dato esito negativo. I tre componenti menzionati sono in buona salute e sono stati adottati i provvedimenti del caso“.

Luis Suarez positivo al Covid-19: salta Brasile e Barcellona

Una notizia nefasta per l’Uruguay che dovrà fare a meno del suo giocatore maggiormente rappresentativo nella sfida contro il Brasile, in programma il 18 Novembre, valida per le qualificazioni ai prossimi mondiali. L’attaccante dovrà saltare anche la sfida, prevista sabato 21 Novembre, tra il suo Atletico Madrid e il Barcellona al Wanda Metropolitano, per la decima giornata della Liga spagnola. I colchoneros non potranno schierare dunque uno dei migliori giocatori in rosa.

Simeone dell'Atletico Madrid
Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid

Un impatto molto positivo quello dell’uruguaiano con la nuova maglia con la quale ha già collezionato 5 reti in nove gare, considerando campionato e coppe. L’uruguaiano non potrà sfidare il proprio passato recente e non potrà affrontare l’amico Lionel Messi: in blaugrana, in totale, ha realizzato 198 gol in 283 presenze. Un’assenza che pesa come un macigno, visto che un’eventuale vittoria permetterebbe alla formazione di Simeone di agganciare in vetta la Real Sociedad a quota 20 punti. L’uruguaiano si è subito adeguato al modo di giocare del tecnico argentino e anche grazie alle sue giocate l’Atletico Madrid sta interpretando un ottimo calcio. Ora però il Cholo Simeone, in vista del big match, dovrà pensare alle possibili soluzioni per evitare che l’assenza del Pistolero influisca negativamente sulla prestazione della propria squadra.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

442 points
Upvote Downvote
Giacomo Murelli, vice-allenatore del Milan

Milan, rebus in panchina: il vice Murelli positivo al Covid-19

German Pezzella, difensore della Fiorentina

Fiorentina, rinnovo Pezzella: sul difensore c’è il Barcellona