Attesa per Welington, ma il Torino si copre: Vagnati rispolvera Piton

C'è attesa e fiducia per la buona riuscita dell'affare Welington, ma la concorrenza del Southampton spinge il Torino a coprirsi: Vagnati rispolvera Lucas Piton come alternativa a sinistra

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti SouthamptonTorinoSerie A

Settimane in cui i tifosi del Torino si aspettano una brusca accelerata sul mercato, per impostare una stagione importante. Si monitora la situazione Franculino per l’attacco, ma nel frattempo c’è attesa per Welington: la fiducia in casa granata è massima, nonostante il Southampton gli abbia già fatto sostenere le visite mediche. Gli inglesi lo prenderebbero a zero a dicembre, ala scadenza del contratto, mentre Cairo cerca l’accordo con il San Paolo per prenderlo subito.

Dovessero però esserci intoppi, il Torino si copre, come è giusto che sia: ecco che, stando a Tuttsport, Vagnati rispolvera Lucas Piton, esterno sinistro classe 2000 in forza al Vasco da Gama. Un profilo sondato già l’anno scorso dai granata, che costituisce un’alternativa gradita. Valore intorno ai 7 milioni, vicini a quelli che dovrebbero essere spesi per Welington.