Aubameyang si racconta: “Ero depresso, bevevo molto”

Pierre-Emerick Aubameyang ha raccontato uno dei suoi periodi più difficili della carriera calcistica: il giocatore parla della sua depressione e di alcuni problemi di alcolismo

Francesca Rofrano A cura di Francesca Rofrano

La stagione di Pierre-Emerick Aubameyang e del suo Marsiglia non è stato particolarmente positivo, complici le varie vicissitudini societarie e non solo. Ai microfoni di Colinterview, canale Youtube, l’attaccante ha commentato il suo periodo complicato che ha vissuto prima della fine della esperienza all’Arsenal: “Sono sicuro di essere stato in depressione, avevo iniziato a bere tanto. È stato un periodo difficile, poco prima di lasciare l’Arsenal.”

Poi continua: “Spesso si dice che dobbiamo parlarne e non c’è vergogna in questo. Anche se non l’ho fatto, so che può aiutare. Se lo avessi fatto sarebbe stato meglio”.

Si Parla di: