il salotto del calcioil salotto del calcio
Marco Scognamiglio

Marco Scognamiglio

Nato a Napoli quasi 23 anni fa. Sognavo di esultare con la casacca della mia squadra del cuore da piccolino ma mi è bastata una partita per comprendere che dovessi rapportarmi al mondo del calcio da una prospettiva diversa. Prima convocazione dopo tre anni di allenamenti, entro in campo nei minuti di recupero con grande entusiasmo. Forse troppo per chi sarebbe inciampato da solo due minuti dopo, fratturandosi radio e ulna. Il resto è una storia lontano dal prato verde, fatta di studi liceali, laurea in Lettere Moderne e tante altre vicende più e meno piacevoli condotte dal filo rosso della grande voglia di entrare in questo mondo. Certo, non più da protagonista sportivo ma da narrante di storie vissute da chi non sia caduto alla prima partita fratturandosi il polso. O quantomeno, come capitatomi forse per l'unica volta in vita mia, non abbia deciso di arrendersi subito. Questione di scelte. E di prospettive.
1 Articolo