Barcellona, Bartomeu: depositato voto di sfiducia, oltre 20.000 firme

I tifosi del Barcellona, che dopo la richiesta di Messi di essere svincolato avevano manifestato contro il presidente Bartomeu, hanno deciso di organizzare una raccolta firme per chiedere il voto di sfiducia

Il Barcellona è uno dei quattro club storici de La Liga ad essere una società senza scopo di lucro, oltre al Real Madrid, l’Osasuna e l’Athletic Club. Questo garantisce ai tifosi-soci di avere sempre il controllo della società, oltre a poter beneficiare di una tassazione nettamente inferiore rispetto alle società autonome. Solitamente i tifosi-soci pagano una quota annuale – che per il Barcellona è di circa 200 euro – e possono partecipare in maniera diretta od indiretta agli aspetti organizzativi della squadra. Ad esempio, il tifoso-socio può candidarsi presidente: in caso di elezione, manterrà la carica per i quattro anni successivi. I tifosi-soci possono anche appellarsi allo statuto ed invocare un voto di sfiducia: nel caso sia successivamente approvato dall’assemblea, si procede alle elezioni straordinarie.

Barcellona
nella foto Messi e Iniesta dopo la vittoria della Champions League a Roma nel 2009

Bartomeu potrebbe essere sfiduciato immediatamente

È proprio questo che sta succedendo in queste ore al Barcellona: come conferma Alfredo Martínez della radio spagnola Onda Cero, sono state raccolte oltre 20.000 firme da parte dei soci-membri che si sono uniti nel gruppo Més que una Moció per invocare il voto di sfiducia contro il presidente Bartomeu. Secondo lo statuto del Barcellona, sarebbero state sufficienti solo 16.450 firme per procedere con la mozione e chiedere il voto urgente dell’assemblea.

È ormai chiaro che il presidente Bartomeusotto inchiesta per corruzioneè considerato dai tifosi il vero colpevole della lenta implosione del Barcellona, che ha rifiutato di rinnovarsi cercando di tamponare di volta in volta i problemi che si presentavano. La situazione è esplosa dopo la sconfitta nelle semi-finali di Champions League, dove il 14 agosto il Barça ha perso 2-8 con il Bayern Monaco. Subito dopo era arrivata la richiesta di essere svincolato da parte di Leo Messi, che sembrerebbe essere rientrata per l’impossibilità dell’attaccante di pagare una penale di oltre 700 milioni di euro. Bartomeu avrebbe annunciato le elezioni presidenziali per marzo 2021, ma a questo punto potrebbero essere indette le elezioni di emergenza molto prima.

NOTIZIE PER TE

Hesgoal Pescara Frosinone streaming gratis: come vedere la gara in diretta LIVE

Il Frosinone nella quinta giornata di Serie B sarà di scena all'Adriatico contro il fanalino di coda Pescara. Solito percorso altalenante per la squadra di Alessandro Nesta che ha...

Monza Chievo streaming gratis no Hesgoal: la gara in diretta LIVE

Dopo il successo dell'Empoli sul Pisa nella gara inaugurale della quinta giornata di Serie B, continua il programma ricco di appuntamenti del campionato cadetto. Si comincia alle 14:00 allo...