in

Barcellona, crisi senza precedenti: debito da 115 milioni per i trasferimenti

Come è ormai risaputo, il Barcellona è in una situazione terribile a livello finanziario come dimostra anche il debito da 115 milioni, per i trasferimenti delle ultime finestre di mercato

Laporta, presidente del Barcellona
Laporta, presidente del Barcellona

Dalla vendita di Neymar, il mercato del Barcellona non ha avuto più una logica, dato che la società ha operato senza raziocinio. Adesso si stanno pagando le conseguenze dato che la società blaugrana si trova in una pessima situazione economica. Secondo quanto riportato da Cadena Ser, il club spagnolo non ha saldato ancora le sue pendenze. Infatti il Barcellona avrebbe un debito da ben 115 milioni nei confronti di altri club. Per esempio, il Liverpool attende i suoi 42 milioni, derivati dalla cessione di Coutinho.