Menu

Lionel Messi, attaccante del Barcellona

Barcellona-Messi, è scontro: potrebbe saltare i test prestagione

Si arricchisce di nuovi contorni l’intrigo che vede Lionel Messi lontano dal Barcellona, in questa sessione di mercato. Secondo un’indiscrezione riportata dal giornale spagnolo Marca, il giocatore argentino potrebbe forzare la mano verso la cessione, non presentandosi alle visite mediche pre-stagione in casa blaugrana. La situazione è abbastanza complicata, in quanto la pulce, e i suoi legali, sostengono che si possa liberare a costo zero; di diverso avviso è il Barcellona, che fa notare come ci sia un contratto da rispettare, con una clausola rescissoria. Messi starebbe cercando di andare verso una negoziazione ed evitare uno scontro frontale, ma il club catalano non sarebbe propenso. Da qui la possibile scelta di non presentarsi per i test.

Guardiola punta il pupillo di Conte
Pep Guardiola, allenatore del Manchester City

Barcellona, la clausola di Messi e il pressing di Guardiola

Non crede a questa ipotesi l’ex pallone d’oro e calciatore del Barcellona, Hristo Stoichkov. All’emittente americana Tudn, ha dichiarato: “Sono convinto che domenica Messi ci sarà, farà il test Covid perché è un grande professionista. Non ha mai saltato gli allenamenti e lunedì si allenerà perché ha un contratto, sarà lì per se stesso, il club e per i suoi compagni”. Intanto nei giorni scorsi è spuntata una vecchia intervista del presidente del Barcellona, Bartomeu, che sembra confermare la versione di Messi, per quanto riguarda il contratto. “Messi può lasciare il Barcellona prima della stagione 2020/2021. O per abbandonare il calcio, o per andare a giocare dove vuole. Ma anche i vari Puyol, Xavi e Iniesta avevano una clausola simile nel proprio contratto“.

Non è chiaro però se questa clausola avesse come data di scadenza il 30 giugno, in quanto giorno finale della stagione. In quest’annata, complice l’emergenza Covid-19, il termine della stagione è stato spostato in avanti, a fine agosto; è su questo che farebbero eventualmente leva i legali di Lionel Messi. Per quanto riguarda la possibile nuova squadra del fuoriclasse argentino, c’è una favorita d’obbligo: il Manchester City di Guardiola. L’allenatore catalano è stato a Barcellona in questo weekend, impensabile che non abbia almeno fatto una chiacchierata con il 10 argentino. L’intrigo dell’estate non ha ancora una soluzione, cosa farà il sei volte pallone d’oro?

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.