Menu

Leo Messi, attaccante del Barcellona

Barcellona-Real Madrid il pronostico si fa duro: il Clasico ispira fiducia?

Barcellona-Real Madrid, torna El Clasico di Spagna

Barcellona e Real Madrid si ritrovano in campo per quello che può essere tranquillamente definito il Clasico più atipico della storia; non solo per le dinamiche Covid che stanno minando ahimè tutto il calcio mondiale, ma soprattutto per le attuali condizioni mentali e di forma che le due squadre per eccellenza della Liga riversano da fin troppe settimane. L’unica a resuscitare dalle macerie sembra essere il Barcellona che, grazie al 5-1 messo a segno all’esordio Champions League contro il Ferencvaros, adesso può provare a rigettarsi in campionato.

[socialpoll id=”2692277″]

Il Real, che può vantare più punti in classifica, deve però arrendersi ad un Europa iniziata sicuramente nel modo sbagliato. La sconfitta rimediata in casa contro gli ucraini dello Shakhtar per 2-3 ha lasciato troppi dubbi sul proseguo della stagione condotta da mister Zinedine Zidane. Ma vediamo insieme il pronostico di Barcellona-Real Madrid, il grande Clasico di scena sabato 24 ottobre a partire dalle ore 16.00.

Qui Barcellona

Stato di forma non eccezionale in campionato, lo dicevamo. 9° posizione in classifica con 7 punti, frutto di 2 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta. L’ultima, sul campo del Getafe, costato l’1-0 che ha allontanato i catalani dalla testa del campionato. Indicativi i dati riferiti proprio alle gare precedenti giocate contro il Real Madrid: il Barcellona arriva dal trend negativo di zero marcature segnate negli ultimi 2 incontri, solo nella stagione 1957/1958 rimasero a secco di gol per 3 gare consecutive. Questioni di Kabala, si potrebbe pensare ad un riscatto positivo, soprattutto perché gli uomini di Koeman avranno la possibilità di riscattarsi all’interno delle mura amiche. Il primo turno infrasettimanale di Champions League, che ha segnato il debutto europeo di questa nuova stagione, e la vittoria per 5-1 contro il Ferencvaros ha sicuramente ridato morale, per un Barcellona che arriva alla sfida più motivato degli ospiti allenati da Zinedine Zidane.

ISCRIVITI ANCHE AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER AVERE CONTENUTI ESCLUSIVI! T.ME/Footballnews24Official

Qui Real Madrid

Pensando al Barcellona, in questo fine settimana di calcio internazionale, non si può fare a meno di ragionare sulla forza della squadra allenata da Zidane. Il Real Madrid, lo dicevamo, arriva al Clasico dopo la prima delusione in Champions League di questa stagione: un 2-3 per lo Shakhtar maturato nel primo tempo che, nonostante la pronta reazione blancos della ripresa, restituisce un esordio assolutamente impronosticabile per le merengues. La sfida contro il Barcellona potrebbe rappresentare l’ago della bilancia per il futuro del tecnico madridista, oggi appeso ad un filo dopo le recenti delusioni, soprattutto guardando a punti e classifiche. Oltre l’Europa, in campionato va un pò meglio anche se al di sotto delle aspettative di inizio stagione. Il Real occupa la 3° posizione in campionato con 10 punti, frutto di 3 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta. L’ultima gara casalinga contro il Cadice ha gettato le prime ombre sull’andamento della squadra in questo inizio di stagione, una sconfitta per 0-1 (senza reti oltretutto per i blancos) che ha fatto scricchiolare gli umori della società e sicuramente dei tifosi. Il Barcellona può rappresentare operazione di pronto riscatto per le merengues, altrimenti sarà disdetta definitiva.

LEGGI ANCHE:

Barcellona-Real Madrid, le probabili formazioni

Barcellona (4-2-3-1): Neto; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Dest; Busquets, De Jong; Griezmann, Coutinho, Fati; Messi. Allenatore: Ronald Koeman.

Real Madrid (4-3-1-2): Courtois; Nacho, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Valverde, Casemiro, Kroos; Modric; Vinicius Junior, Benzema. Allenatore: Zinedine Zidane.

Barcellona-Real Madrid: il pronostico

Un pronostico non certo facile, soprattutto guardando i numeri. Ci si aspetta spettacolo, questo è certo, soprattutto perché la gara, come ampiamente dimostrato, deve significare il riscatto assoluto di una delle due squadre. Il Barcellona ha il favore del campo, una partita casalinga nel momento peggiore della stagione può risollevare gli animi, soprattutto se a vincerla sarà proprio la formazione di Koeman. Stessa situazione in cui riversa il Real Madrid, bisognoso di una vittoria importante per rialzare la testa e non distrarre la mente dagli obiettivi fissati ad inizio stagione.

Barcellona-Real Madrid1x2
2.003.503.50
2.053.603.50
1.953.603.45
2.063.603.49

Il Gol + Over la fa da padrone per questo nuovo Clasico, scongiurando le zero marcature consecutive per il Barcellona negli ultimi grandi appuntamenti contro il Real, e ipotizzando i blancos di Zidane desiderosi di salvare il destino del proprio tecnico. Una sfida senza paura, insomma, in cui osare potrebbe rappresentare la strada giusta da seguire. Ecco perché, per accontentare tutti, si potrebbe anche pensare ad un a X, magari in combo, e con X + Goal, quotata a 4.00, la vincita potrebbe prendere una piega altisonante, davvero.

I consigli per Barcellona-Real Madrid

  • Pronostico consigliato: 1x
  • Pronostico audace: x + Gol
  • Possibili marcatori: Benzema, Vinicius (Real Madrid) / Messi, Ansu Fati (Barcellona)
  • Risultato esatto: 2-2

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.