in

Bari, Antenucci: “Orgoglioso del traguardo raggiunto, ma penso alla B”

L’attaccante del Bari, si dice felice del risultato ottenuto ma si concentra sull’obbiettivo principale

Mirko Antenucci, attaccante del Bari
Mirko Antenucci, attaccante del Bari

Nella conferenza stampa di metà settimana, l’attaccante del Bari Mirko Antenucci che, con la doppietta alla Fidelis Andria ha toccato quota 44 reti in biancorosso, bottino che lo colloca nella top ten dei migliori bomber biancorossi, racconta le sue sensazioni dopo l’obiettivo raggiunto: “E’ motivo di orgoglio, entri a far parte almeno statisticamente nella storia di un club, ma io sono qui per un motivo preciso, per un obiettivo che ancora non abbiamo raggiunto, e questo per me conta più di tutto. Siamo una buona squadra, abbiamo tutti un ottimo rapporto con mister e staff, e credo che il buon clima dello spogliatoio si veda anche da fuori”


Scarica la nostra App