Bayern Monaco-Colonia 5-1, Lewandowski inarrestabile

Tutto facile per il Bayern Monaco che schiaccia il Colonia per 5 a1: solito inarrestabile Robert Lewandowski mattatore di giornata.

Robert Lewandowski attaccante del Bayern Monaco
Robert Lewandowski attaccante del Bayern Monaco

Il Bayern Monaco resta al comando solitario della classifica di Bundesliga anche dopo la 23a giornata. I bavaresi, dopo aver spazzato via la Lazio in Champions League, tornano in campionato con la consueta fame di vittorie ed a farne le spese stavolta è il Colonia, sconfitto per 5-1, grazie anche al solito Lewandowski, autore di una doppietta. Tutto facile per il Bayern che all’andata invece superò il Colonia con più fatica, mentre sia Borussia Dortmund che Moenchengladbach hanno patito sconfitte in casa propria.

Solito mattatore di giornata, come detto, il capocannoniere della Bundesliga, Robert Lewandowski, storico recordman anche in Champions League. Il centravanti polacco mette a segno due reti anche oggi, salendo all’incredibile score di 28 reti in 21 presenze, semplicemente inarrestabile anche contro il Colonia. Di grande rilevanza anche la prestazione di Leon Goretzka, autore di due assist, confermandosi sempre più il partner perfetto per Joshua Kimmich nel centrocampo del Bayern Monaco.

Milan, avanti tutta per Gnabry
Milan, in attacco spunta il nome di Gnabry / Sportsnet

Bayern Monaco, due reti a testa per Lewandowski e Gnabry: Colonia schiacciato

Hans Flick schiera per 10/11 la formazione vista in Lazio-Bayern Monaco, con il solo Choupo-Moting novità al posto di Coman dal 1′. Il Bayern parte forte e dopo poco più di mezz’ora è già avanti di due reti. Al 18′ è proprio Choupo-Moting a sbloccare la contesa, mentre a raddoppiare ci pensa Robert Lewandowski, entrambi serviti da uno scatenato Goretzka. Nella ripresa moto d’orgoglio del Colonia che tenta di reagire e riesce ad accorciare.

Al 49′ è Shkiri a dimezzare lo svantaggio per i suoi, alimentando nuovamente le speranze. Il Bayern Monaco avverte il pericolo e riprende a macinare gioco per rimettere di nuovo il match su binari più tranquilli. Ancora Lewandowski prima e Serge Gnabry poi, arrotondano il risultato sul 4-1, mettendo al sicuro tre punti. Entrato nell’ultima mezz’ora, l’esterno tedesco ha voglia di mettersi in mostra, siglando anche lui la personale doppietta. Il Colonia esce con le ossa rotte e resta in acque poco tranquille, a soli 3 punti dai playout. Il Bayern si assicura la vetta, tenendo a distanza il Lipsia. La Lazio è avvertita, gli uomini di Flick vogliono continuare a dominare l’Europa e il Mondo.

Francesco Acerbi, difensore della Lazio

Streaming gratis Bologna-Lazio: la gara in diretta LIVE

Riccardo Orsolini, attaccante del Bologna @imagephotoagency

Bologna-Lazio, le formazioni ufficiali: la spunta Orsolini, Inzaghi ne cambia uno