in

Bayern Monaco, Lewandowski: “Onorato per la Scarpa d’Oro”

Il bomber del Bayern Monaco Lewandowski ha conquistato il suo nono campionato tedesco personale; nonché il nono consecutivo per i bavaresi. L’attaccante polacco ha inoltre ottenuto la Scarpa d’Oro come miglior marcatore d’Europa.

Lewandowski, Bayern Monaco
Lewandowski, Bayern Monaco

Il Bayern Monaco si è laureato campione di Germania per la nona volta consecutiva, eguagliando così il record stabilito dalla Juventus in Italia. Il bomber dei tedeschi Robert Lewandowski – al nono titolo nazionale personale conquistato tra Borussia Dortmund ed i bavaresi – è intervenuto ai microfoni di Tuttosport per celebrare la conquista della Scarpa d’Oro, ottenuta in virtù delle 39 reti messe a segno in Bundesliga, per un totale di 46 centri realizzati tra tutte le competizioni. “Vincere la Scarpa d’Oro battendo Messi e Cristiano Ronaldo è un onore” ha dichiarato il polacco. “Amo fare gol sin da quando ero bambino. I miei idoli erano Roberto Baggio ed Alessandro Del Piero. Il primo in particolare era il mio preferito perché era dotato di tecnica, dribbling, reti e di quel codino.” ha aggiunto l’attaccante. Il classe ’88 ha intenzione di continuare a vincere con il proprio club ed a proposito del Pallone d’Oro ha affermato: “Non penso molto al Pallone d’Oro sfumato lo scorso anno a causa della pandemia. Il mio unico obiettivo è quello di continuare a conquistare trofei con il Bayern Monaco.

Sullo stesso argomento  Inter, concorrenza per Dumfries: anche il Bayern Monaco ci punta
Claudio Lotito, presidente della Lazio @Image Sport

Salernitana, il post-Lotito per il ritorno in Serie A

Andrea Pirlo (Juventus)

Juventus, ultimatum Pirlo: 3 giornate per riscattarsi