in

Bayern Monaco, Nagelsmann: “Non siamo dove vorremmo essere”

L’allenatore del Bayern Monaco, Julian Nagelsmann, ha parlato durante la conferenza stampa di presentazione del match con il Bochum

Julian Nagelsmann, allenatore del Bayern Monaco
Julian Nagelsmann, allenatore del Bayern Monaco

Dopo aver stracciato il Barcellona in Champions League, il Bayern Monaco torna a concentrarsi sulla Bundesliga: domani, i bavaresi ospiteranno all’Allianz Arena i neo promossi del Bochum. Alla vigilia del match, Julian Nagelsmann ha parlato del non esaltante inizio dei suoi, che in campionato sono costretti ad inseguire un Wolfsburg a punteggio pieno: In Bundesliga al momento non siamo dove vorremmo essere, in testa alla classifica. Domani dovremo esprimerci al massimo, come sempre, per fare risultato contro un avversario ostico”.

[irp]

Un commento, poi, sul recente rinnovo di Leon Goretzka, arrivato poco dopo quello siglato dal compagno di squadra, Joshua Kimmich: Il rinnovo di Goretzka è un gran segnale sia internamente che esternamente. Con lui e Kimmich abbiamo blindato due giocatori molto importanti. Per fare bene, soprattutto in campo internazionale, serve costruire una famiglia tra società e rosa”.