in

Benevento-Lecce, non basta il dominio dei salentini: finisce 0-0

L’anticipo della terza giornata di Serie B vede protagoniste Benevento e Lecce. Tra le due giallorosse un divario importante che pende a favore dei pugliesi, seppur al fischio finale il risultato è rimasto sullo 0-0

Esultanza Benevento @ImageSport
Esultanza Benevento @ImageSport

Benevento-Lecce apre la terza giornata di Serie B. Per le due squadre due destini differenti nelle prime due uscite del campionato cadetto: la squadra di Caserta ha raccolto una vittoria e una sconfitta, mentre i pugliesi di Baroni (ex di giornata) sono alla ricerca dei tre punti. La fame dei salentini per la prima vittoria in campionato è vorace già all’alba del primo tempo, quando Coda impensierisce i sanniti. Quest’ultimi faranno tremare i pugliesi solamente al minuto 25, con Gabriel che tenta un salvataggio di fortuna sulla respinta sbilenca di Lucioni. 

[irp]

Lo stesso spirito animerà il ritorno in campo. Una bozza di possibile vantaggio pugliese arriva proprio all’inizio del secondo tempo, quando il VAR interviene per annullare un rigore fischiato in favore del Lecce. I giallorossi di Baroni non si disuniscono e provano a spingere per trovare il bandolo della matassa, infrangendosi contro il muro eretto dagli uomini di Caserta. Al termine dei 90 minuti, dunque, il match si conclude sul risultato di 0-0.