in

Bologna-Cagliari 3-2: Barrow e Sansone regalano i 3 punti a Mihajlovic

Barrow attaccante del Bologna
Barrow attaccante del Bologna

Spettacolo nel posticipo di Serie A tra Bologna e Cagliari. Un 3-2 che restituisce spettacolo ed i 3 punti ad un Bologna sicuramente più motivato dopo le altrettanti sconfitte consecutive che hanno minato l’esordio stagionale degli emiliani nel massimo campionato italiano.

Un solo cambio per Sinisa Mihajlovic per la sfida contro il Cagliari rispetto alle altre gare, con Barrow al posto di Sansone, mossa che si rivelerà essere poi quella vincente. Un gara che regala lo spettacolo ed i primi a godere sono proprio i sardi quando al quarto d’ora Joao Pedro colpisce su ottimo spunto di Sottil portando in vantaggio gli ospiti.

Ritmi elevati per una gara scoppiettante e gol, tanti gol a caratterizzare la sfida: Barrow resuscita i padroni di casa siglando il pareggio, con un gran bel destro dritto all’incrocio, che chiude di fatto la prima frazione di gioco sull’1-1.

Nella ripresa altro spettacolo e gol, come già detto: al ’47 Simeone riporta in vantaggio i sardi, poi, tra il ’52 ed il ’56 ci pensano prima Soriano e poi di nuovo Barrow a siglare il vantaggio del Bologna, che durerà per tutti i restanti 35 minuti di gioco.

LEGGI ANCHE  Cagliari, Covid "celeste": anche Nandez è positivo

Eusebio Di Francesco tenta il tutto per tutto per recuperare la sfida: dentro Pavoletti e Ounas per dare maggiore freschezza ma, nonostante alcune azioni da brividi portate proprio dai nuovi entrati, il Cagliari non riesce a recuperare lo score. Una sconfitta che brucia per il Cagliari di Di Francesco, una vittoria per il Bologna che, finalmente, può tornare a fare punti, già troppo fondamentali per una classifica che iniziava seriamente a spaventare.

IL TABELLINO

BOLOGNA-CAGLIARI 3-2

MARCATORI: 15′ Joao Pedro, 45′ Barrow, 47′ Simeone, 52′ Soriano, 56′ Barrow

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg (82′ Dominguez); Orsolini, Soriano, Barrow (89′ Vignato); Palacio (82′ Denswil).

LEGGI ANCHE  Calciomercato Torino, colpo in attacco a gennaio: arriva dalla Serie A

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Zappa (70′ Faragò), Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Marin (86′ Cerri), Rog; Nandez, Joao Pedro, Sottil (63′ Ounas); Simeone  (70′ Pavoletti).

Arbitro: Michael Fabbri

Ammoniti: Lykogiannis, Joao Pedro, Danilo, Cragno, De Silvestri, Schouten

Espulsi: 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

745 points
Upvote Downvote
Gervinho, attaccante del Parma @imagephotoagency

Inter-Parma 2-2, pari nel finale: Gervinho super a San Siro

Stevan Jovetic, attaccante del Monaco

Monaco-Bordeaux pronostico e streaming gratis: la gara in Diretta LIVE Hesgoal