in

Bologna, la rivincita di Svanberg: “Vittoria meritata, bel regalo dopo un estate da incubo”

Il centrocampista del Bologna Mattias Svamberg ha commentato nel post-partita il gol vittoria siglato contro il Verona nel posticipo della 3ª giornata di Serie A

Esultanza Svanberg (Bologna) @Image Sport
Esultanza Svanberg (Bologna) @Image Sport

Il monday night tra Bologna ed Hellas Verona viene deciso dal centrocampista rossoblù Mattias Svanberg che ha così commentato la vittoria con gol ai microfoni di DAZN subito dopo il triplice fischio: “E’ semplice dire che vogliamo avere personalità ma poi dobbiamo anche farlo in campo, non come nel primo tempo quando non possiamo nascondere di aver sofferto un po’. Siamo stati bravi a non subire gol e soprattutto a farlo nella ripresa“.

[irp]

ZIELINSKI – Zielinski? Si, Io guardo e mi piace tanto come gioca. Mi sento simile a lui in campo. Con Mihajlovic ho più spazio per andare al tiro e rischiare la conclusione da fuori area. Mi sento pronto a fare quel passo in più“.

ESTATE – E’ stata un’estate strana. Mi ero preparato per andare a giocare l’Europeo quando mi sono ritrovato bloccato a casa per essere risultato positivo al Covid cinque giorni prima del debutto. Mentalmente non è stata facile da affrontare poi ho avuto modo di staccare un po’ ma non è stato come volevo”.