Brescia, priorità all’attacco: Cellino ha le idee chiare

Il reparto offensivo è al primo posto nei pensieri di Massimo Cellino: il patron del Brescia ha messo gli occhi su un grande ex, nonché veterano della Serie B

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai Brescia

Brescia che ha centrato i playoff, pur senza riuscire ad artigliare la promozione in Serie A. Le Rondinelle hanno lo scopo di ripartire, così da riprovare l’assalto alla massima categoria il prossimo anno. Il patron Massimo Cellino rivolge lo sguardo al mercato, con il reparto offensivo come priorità.

Per Il Tirreno, il presidente del Brescia avrebbe messo nel mirino Ernesto Torregrossa, che ha militato nelle file dei lombardi dal 2016 al 2021. Cellino non avrebbe ancora formulato un’offerta concreta, anche per via del pesante ingaggio del giocatore, che, attualmente al Pisa, conserva un contratto fino al 2025 con opzione per il 2026.