in

Bridge attacca Mancini: “Lo detesto, il successo dell’Italia dà fastidio”

L’ex giocatore inglese Wayne Bridge ha attaccato duramente Roberto Mancini, masticando amaro per la sconfitta nella finale di Euro2020 della sua Inghilterra contro l’Italia

Roberto Mancini, CT Italia @imagephotoagency
Roberto Mancini, CT Italia @imagephotoagency

La splendida vittoria dell’Italia agli Europei in casa degli inglesi non è ancora stata metabolizzata da questi ultimi. In particolare da un ex calciatore che non riesce ancora ad accettare l’esito della partita: si tratta di Wayne Bridge.

Sullo stesso argomento
Olimpiadi, Mancini esalta la Pellegrini: "Federica come Giorgio, orgoglio azzurro"

L’ex Manchester City ha condiviso un’esperienza con l’attuale CT italiano Roberto Mancini nel 2009, proprio ai Citizens, ma il rapporto tra i due fu pessimo, come testimoniano le parole dello stesso Bridge, riprese dal Corriere dello Sport: “Detesto Mancini, lo sanno tutti. Ha fatto bene con l’Italia, e questo mi dà molto fastidio”.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *