Bufera Francia, Deschamps sotto accusa: spogliatoio diviso

Momento difficile per il commissario tecnico dei Galletti, che hanno chiuso alle spalle dell'Austria nella fase a gironi: momento di tensione con Camavinga dopo la Polonia

A cura di Riccardo Siciliano FranciaCampionato Europeo

La Francia è una delle grandi delusioni a Euro 2024. Dopo la vittoria all’esordio contro l’Austria, i transalpini hanno steccato le successive due partite, pareggiando con Olanda e Austria, e hanno chiuso al secondo posto nel girone proprio alle spalle della formazione austriaca, nonostante sulla carta abbiano la migliore rosa della competizione.

Secondo quanto riportato dall’Equipe, Didier Deschamps starebbe vivendo un momento difficile sulla panchina e i giocatori non sembrano più essere convinti della sua leadership. Sotto accusa ci sarebbero alcuni atteggiamenti del commissario tecnico francese, poco graditi dalla squadra, oltre ad alcune lamentele per gli allenamenti, condotti senza varianti tattiche e con un’intensità discutibile.

Belgio prossimo ostacolo

Dopo il pareggio contro la Polonia, ci sarebbe stato un momento di tensione tra Deschamps e Camavinga, quest’ultimo rimproverato di essere scivolato più volte con la palla durante la partita. È stato rimproverato dal ct anche Antoine Griezmann, sostituito per la prima volta in otto anni per una decisione tecnica.

L’allenatore francese è nel mirino sia dei giocatori che dalla stampa per l’inizio di Euro 2024 e adesso si attende una svolta nella fase ad eliminazione diretta. La Francia affronterà il Belgio – altra squadra deludente fino a questo momento – negli ottavi di finale, match in programma lunedì alle 18:00 a Dusseldorf. Le due squadre si contendono un posto in semifinale contro la vincente tra Spagna e Georgia.

A cura di Riccardo Siciliano
Nato a Roma il 22 gennaio 2001, amante del calcio e dello sport a 360°. Laureato in Comunicazione, costruisco il mio futuro sulle mie due grandi passioni
Lettura: Bufera Francia, Deschamps sotto accusa: spogliatoio diviso