in

Cagliari, rosa più ampia: i giovani aiutano Di Francesco

Eusebio Di Francesco, allenatore del Cagliari
Eusebio Di Francesco, allenatore del Cagliari

La sconfitta della Roma per 3-0 a tavolino contro il Verona per colpa del caos Diawara ha messo in primo piano l’importanza dell’omogeneità all’interno della rosa. Un esempio positivo è indubbiamente il Cagliari che, come le altre squadre, ha presentato la propria lista di almeno 25 calciatori alla Federazione prima del proprio esordio in Serie A. Per regolamento, in questa risiedono soltanto gli Over 22, mentre per quanto riguarda gli Under 22 il numero da inserire è illimitato. Ecco perché il Cagliari avrà una delle rose più ampie dell’intero campionato, formata da 20 calciatori Over e ben 9 Under.

I giovani, tra i quali il nuovo acquisto Luvumbo, aiutano così Di Francesco, che avrà a disposizione molte più soluzioni nell’arco della stagione. Aspetto da non sottovalutare, se si pensa che si giocherà molto più spesso ogni tre giorni, visto il tempo ridotto dal Covid e l’Europeo che incombe. Il Cagliari, inoltre, è una delle poche squadre di Serie A ad aver sfruttato tre dei quattro slot riservati ai prodotti del proprio vivaio. Si tratta di Simone Aresti, Simone Pinna e Daniele Ragatzu.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Arturo Vidal, centrocampista dell'Inter

Inter, le Tre Vie di Vidal: così Conte punta al Nirvana

Lucas Torreira, centrocampista dell'Arsenal

Torino, sfuma Torreira: Giampaolo sceglie l’alternativa