in

Cagliari-Salernitana, 1-1 al fischio finale: Mazzarri non va oltre il pareggio

A Walter Mazzarri non basta la rete di Pavoletti: il suo Cagliari ottiene un pareggio contro la Salernitana di Colantuono

Mazzarri, allenatore del Cagliari
Mazzarri, allenatore del Cagliari @imagephotoagency

Tanta carne al fuoco nell’anticipo della quattordicesima giornata di Serie A, che vede di fronte Cagliari e Salernitana. Non un piacevole inizio quello delle due squadre nella stagione appena iniziata: per entrambe solo 7 i punti conquistati finora, frutto di due sole vittorie. Un bottino magro che potrebbe compromettere la posizione di Walter Mazzarri e Stefano Colantuono.

I padroni di casa, però, sembrano godere di maggiori motivazioni ed impongono i ritmi dell’incontro. Tante le occasioni giunte all’indirizzo di Belec, rimasto comunque reattivo nonostante i compagni di reparto soffrissero le scorribande avversarie: questo il filo conduttore dei primi 45 minuti. La musica rimane la stessa anche nei primi sprazzi di secondo tempo, sino al gol di Pavoletti che sembra aver chiuso la pratica. I granata, però, risorgono dalle ceneri e pareggiano i conti con Bonazzoli, condannando gli uomini di Mazzarri ad un pareggio che non altera gli equilibri di classifica.