in

Cagliari-Salernitana, il pronostico: sfida salvezza, padroni di casa in cerca della vittoria che manca da 5 turni

Il Cagliari ospita la Salernitana in un vero e proprio spareggio per lasciare l’ultimo posto, gara delicatissima occhio al segno under

Diego Godin, difensore del Cagliari
Diego Godin, difensore del Cagliari

L’anticipo della 14^ giornata di Serie A vedrà affrontarsi in una vera e propria sfida salvezza, il Cagliari e la Salernitana. L’incontro andrà in scena all’ Unipol Domus venerdì 26 novembre alle 20:45. I padroni di casa dopo il cambio panchina con l’ingaggio di Walter Mazzarri non sembrano aver risolto i problemi, i sardi infatti nonostante la rosa di indubbio valore si trovano appaiati proprio assieme alla Salernitana all’ultimo posto della classifica. Sono solamente 7 i punti guadagnati finora da entrambe le formazioni. Il Cagliari ha conquistato una sola vittoria contro la Sampdoria 5 turni fa, per il resto ha ottenuto 4 pareggi e 8 sconfitte. Per quanto riguarda la Salernitana le vittorie sono state due mentre una sola volta è riuscita a pareggiare, rispetto ai rivali le sconfitte sono state ben 10.


Scarica la nostra App



Leggi anche:


Qui Cagliari

Il Cagliari necessità assolutamente di fare risultato in questa giornata. La sfida delicata contro la Salernitana infatti potrebbe dare la giusta scossa agli uomini di Mazzarri impantanati nei bassifondi della classifica. Attenzione però, perché in caso di risultato negativo la panchina del tecnico livornese potrebbe vacillare pericolosamente. Per questa partita decisiva dovrebbe essere confermato il 4-4-2 con Keita e Joao Pedro come coppia d’attacco. Potrebbe essere fuori dai giochi invece Pavoletti, alle prese con un affaticamento muscolare. In difesa Bellanova dovrebbe avere la meglio su Zappa ma un altro serrato ballottaggio è quello a centrocampo tra Deiola e Dalbert. Assenza pesante quella di Godin, l’uruguagio infatti non ha smaltito l’infortunio al flessore.

Cagliari (4-4-2): Cragno; Bellanova, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis; Nandez, Marin, Strootman, Deiola; Keita, Joao Pedro. Allenatore: Mazzarri

Qui Salernitana

Per quanto riguarda la Salernitana il discorso non è troppo diverso da quello fatto per il Cagliari. A differenza dei prossimi avversari i campani sapevano di andare incontro a diverse difficoltà quest’anno. L’esonero di Castori, sostituito da Colantuono per ora ha portato l’unica gioia nella vittoria contro il Venezia. Dopo di che sono arrivate le tre sconfitte consecutive con Napoli, Lazio e Sampdoria. Preoccupa il dato riguardante i gol subiti, proprio come il Cagliari infatti sono 28 le reti incassate, si viaggia praticamente con la media di due gol a partita.

Salernitana (4-3-3): Belec; Zortea, Gagliolo, Gyomber, Ranieri; L. Coulibaly, Di Tacchio, Obi; Bonazzoli, Simy, Ribery. Allenatore: Colantuono

Cagliari-Salernitana, il pronostico

Questa è senza alcun dubbio una sfida delicatissima nella quale entrambe le squadre avranno molto timore almeno inizialmente di subire gol. Crediamo che alla fine possa spuntarla comunque la squadra di casa. ESITO FINALE: 1. Come già detto lo spettro della sconfitta potrebbe bloccare il risultato, per la combo vi suggeriamo il pareggio nel primo tempo. ESITO COMBO: X 1T/ 1 2T. Se ci volessimo avventurare sul risultato esatto pensiamo che il più probabile possa essere l’1-0. RISULTATO ESATTO: 1-0.

ESITO FINALE: 1

ESITO COMBO: X 1T/ 1 2T

RISULTATO ESATTO: 1-0