in

Calciomercato Milan, il neo difensore rossonero Tomori: “A Maldini non potevo dire no”

Fikayo Tomori, nuovo difensore del Milan
Fikayo Tomori, nuovo difensore del Milan

Arrivato venerdì, ieri è andato in panchina nella sfida persa dal Milan in campionato contro l’Atalanta. Si tratta del ventitreenne difensore rossonero, arrivato in prestito dal Chelsea in questa sessione invernale di calciomercato, Fikayo Tomori. Il forte difensore ex Blues, così, oggi si è raccontato ai microfoni di Milan TV, raccontandosi come calciatore, svelando i retroscena sulla trattativa e gli obiettivi da perseguire con la formazione allenata da Stefano Pioli.

[irp]

Per me Maldini è il miglior difensore della storia del calcio. Quando ho saputo della trattativa e lui mi ha chiamato per dirmi di venire non ho saputo dire di no. Spero di imparare anche da lui. Il Milan è un club abituato a vincere, e sono sicuro che sia quest’anno sia il futuro non andranno diversamente. Ho scelto il 23 perchè era libero e mi ispiro a Michael Jordan. Oltre a Maldini nel Milan del passato mi piacevano Kakà e Seedorf. In campo sono molto aggressivo, mi piace andare a conquistare palloni. Fuori dal campo sono tranquillo: mi piace passare il tempo in famiglia e con gli amici“.

Davide Ballardini, allenatore del Genoa, ed Eusebio Di Francesco, tecnico del Cagliari

Serie A, Genoa-Cagliari: le formazioni ufficiali scelte da Ballardini e Di Francesco

Esultanza Juventus @Image Sport

Juventus-Bologna 2-0, Arthur e McKennie decidono il match