13 Novembre 2019 | 19:27

Bundesliga, 25′ giornata: Bayern Monaco devastante, si ferma il Lipsia

Ecco i risultati della 25' giornata di Bundesliga

Bayern Monaco straripante: ne fa sei al Wolfsburg consolidando il suo buon momento di forma

Il Bayern Monaco continua la sua serie di vittorie portando a casa tre punti meritatissimi. Ad aprire le danze è il goal di Serge Gnabry al 34′, seguito poco dopo dal raddoppio di Robert Lewandowski al 37′ che permette alla squadra di chiudere il primo tempo avanti di due. Nella ripresa va a segno anche James Rodriguez al 52′ che chiude definitivamente la partita. Eppure gli uomini di Kovac non si accontentano e infieriscono nuovamente con Thomas Muller al 76′ e Joshua Kimmich all’82’. Sul finire dell’incontro Lewandowski trova di nuovo la gioia del goal mettendo a segno una doppietta.

Il Borussia Dortmund però non molla: vince con lo Stoccarda e mantiene il primo posto in classifica fianco a fianco col Bayern

Tre punti importanti anche per il Borussia Dortmund che non vuole concedere al Bayern il primo posto in solitaria. Dopo un primo tempo che si chiude a reti inviolate, la partita si sblocca grazie ad un calcio di rigore che viene trasformato da Marco Reus al 62′. Lo Stoccarda però non ci sta e pareggia i conti al 71′ con Marc-Oliver Kempf. La partita si movimenta verso il termine, quando all’84’ Paco Alcacer riporta in vantaggio il Borussia concedendo il vantaggio. Nel secondo minuto di recupero chiude definitivamente i conti il goal di Christian Pulisic.

Il Lipsia mantiene il terzo posto, ma non va oltre lo 0-0 contro l’Augsburg

Nel match di Lipsia le due squadre non riescono ad andare oltre lo 0-0. Si assiste ad una partita povera di emozioni, dove le due squadre non riescono ad esprimere al meglio il proprio gioco. Il Lipsia ci prova di più, ha una buona occasione al 37′ con Marcel Halstenberg, ma Gregor Kobel para e manda il calcio d’angolo. Per assistere ad un’altra occasione bisogna attendere l’84’, quando Marcel Sabitzer fa una buona percussione in area avversaria, ma trova la respinta del difensore dell’Augsburg. Nei minuti di recupero un altro bel colpo di testa di Timo Werner, che tuttavia non impenserisce l’attento Kobel.

Un buon Friburgo supera in casa l’Hertha Berlino per 2-1

A Friburgo la squadra di casa riesce a portarsi in vantaggio al 27′ con la rete di Nils Petersen, che permette di far andare a riposo i suoi con il goal di vantaggio. Nella ripresa però, al 76′ minuto di gioco, Vedad Ibisevic concede all’ Hertha Berlino la rete del pareggio. La gioa è tuttavia breve poiché solo quattro minuti dopo il Friburgo torna in vantaggio a causa dell’autorete causata proprio dal giocatore che aveva timbrato il pareggio.

 

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...

PER APPROFONDIRE
ULTIME NOTIZIE