• Liga
Home Calcio Estero Liga Spagnola Griezmann, i giocatori del Barcellona non lo vogliono

Griezmann, i giocatori del Barcellona non lo vogliono

Griezmann al Barcellona? Prima bisogna convincere i tifosi

CALCIOMERCATO GRIEZMANN BARCELLONA– Negli ultimi giorni si era parlato in Spagna del possibile trasferimento dell’attaccante francese Antoine Griezmann alla corte del Barça. Secondo quanto trapelato da Radio Cadena Ser, i giocatori del Barcellona non vedrebbero di buon occhio il fantasista dei colchoneros nella loro squadra.

Griezmann non gradito dallo spogliatoio Barça

BARCELLONA – Alla base del veto posto dallo spogliatoio del Barcellona, sempre secondo Cadena Ser, ci sarebbe il rifiuto al trasferimento dell’estate scorsa. Griezmann sembrava infatti vicino alla firma con i catalani a giugno, salvo poi ripensarci e rinnovare con l’Atletico. Questo rifiuto non è stato gradito dai giocatori del club catalano, specialmente dai senatori della squadra come Messi e Piquè. Nel corso della trasmissione di Cadena Ser, l’ex tecnico del Barcellona Carles Rexach ha affermato: “Griezmann mi piace ma non lo acquisterei al Barcellona. Il suo stile di gioco sarebbe anche adatto al Barça, ma non mi piace il suo modo di fare con il continuo vado-resto. Inoltre gioca nello stesso ruolo di Messi e gli toglierebbe spazi in campo”.

LA REAZIONE – La dirigenza blaugrana è al corrente dei mugugni dello spogliatoio nei confronti del potenziale nuovo arrivo. La clausola rescissoria di Griezmann si aggira sui 120 milioni di euro. La trattativa con l’Atletico Madrid si preannunciava già complicata per le cifre, ma i dirigenti del Barcellona stanno tenendo conto di questi possibili malumori. Nel caso questa dovesse tramontare definitivamente, il Barcellona cercherà alternative in attacco. Considerando il fatto che Deulofeu dall’Inghilterra (attualmente gioca in prestito nel Watford) ha fatto sapere che non tornerà al Barcellona e lo stesso Coutinho potrebbe partire a fine stagione.

Loading...
Loading...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!