Calciomercato, in stallo il rinnovo di Neymar: il Psg dà precedenza a Mbappé

Momentaneamente congelate le negoziazioni per l'ipotetico prolungamento contrattuale dell'asso brasiliano

Calciomercato, Neymar più lontano dal Paris Saint Germain: per i francesi la priorità è Mbappé

Il Paris Saint Germain tratta il rinnovo di Mbappé, tralasciando, almeno momentaneamente, quello di Neymar. È quanto riportato da L’Equipe, secondo cui il gioiellino francese, campione del mondo in Russia, avrebbe già iniziato a discutere con i dirigenti del club parigino del possibile prolungamento di contratto, la cui scadenza è attualmente fissata al 30 giugno 2022. Diverso invece il discorso riguardante Neymar: già nel corso della passata stagione, O Ney aveva intavolato una negoziazione per l’eventuale dilatazione di un anno della propria permanenza nella capitale francese, discutendone con il presidente Nasser al-Khelaifi e l’allora direttore sportivo Antero Henrique (separatosi poi ufficialmente il 14 giugno dai campioni di Francia); ma i crescenti desideri di un ritorno al Barcellona da parte del brasiliano ed il conseguente deterioramento del rapporto con il patron qatariota, hanno interrotto ogni dialogo.

In estate Neymar è stato ad un passo dal trasferimento ai blaugrana, prima che la trattativa saltasse per il mancato accordo su bonus aggiuntivi. Il brasiliano, duramente osteggiato dai tifosi ad inizio stagione, ha incrementato le relazioni con il nuovo direttore sportivo Leonardo, con cui inizialmente pareva non ci fosse alcun confronto. Ad oggi, Neymar è inconfutabilmente più sereno, è concentrato sul prosieguo della stagione e l’eventulità di una estensione del contratto, anch’esso, come quello del compagno di reparto, con scadenza fissata al giugno 2022, non sembra utopica.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...
Loading...
Loading...