martedì, Aprile 23, 2019
Home Calcio Estero Premier League Calciomercato, in Inghilterra sono sicuri: Sarri sarà esonerato dal Chelsea

Calciomercato, in Inghilterra sono sicuri: Sarri sarà esonerato dal Chelsea

Il Chelsea medita il cambio, Maurizio Sarri verso l'esonero ed una stagione molto deludente per l'ex tecnico del Napoli

Inghilterra – La stampa britannica è sicura che Maurizio Sarri sarà il prossimo allenatore esonerato dalla Premier League. Il tecnico toscano secondo quanto riferito in Inghilterra ormai ha le ore contate sulla panchina dei blues, con la dirigenza del Chelsea che sta già sondando il terreno per cercare il possibile sostituto.

Sembra già agli sgoccioli l’avventura di Sarri in Premier League

Il Mail scrive che per i bookmakers inglesi Maurizio Sarri sarà il prossimo allenatore ad essere licenziato in Premier League. Il Chelsea starebbe già pensando al suo sostituto. Tra i nomi che circolano in Inghilterra, troviamo Nuno Espirito Santo, ma anche un grande ex blues come Frankie Lampard. Entrambi gli allenatori in questa stagione sono impegnati, Nuno Espirito Santo guida il Wolverhampton, invece Frankie Lampard allena il Derby County, squadra militante nel campionato di Championship.

Chelsea, una stagione deludente e la posizione di Sarri si complica

I risultati stagionali ottenuti fino ad ora da Maurizio Sarri con il Chelsea, non sono di certo confortanti. In Premier League il club londinese occupa la sesta posizione in classifica, però con ancora delle chance di poter raggiungere Arsenal e Tottenham che al momento occupano la terza e quarta posizione, utili per ottenere l’accesso in Champions League. La stagione del Chelsea poteva svoltare in maniera significativa con la finale raggiunta in English Football League Cup, finale però persa ai rigori contro il Manchester City. Un addio del tecnico toscana sembra ormai scontato, anche se il suo futuro molto probabilmente dipenderà da questo finale di stagione. Il Chelsea, come i cugini dell’Arsenal, è sempre in corsa per vincere l’Europa League e nei quarti di finale affonterà la sorpresa Slavia Praga.

Nel mercato invernale Sarri ha potuto riabbracciare Gonzalo Higuain dopo le ottime stagioni al Napoli. Ma neanche l’arrivo di Higuain ha cambiato le cose, il Pipita tranne in alcuni casi non è mai stato determinante. Fino ad ora ha collezionato solo 10 presenze, segnando solo 3 gol. Vedremo se in due mesi Sarri riuscirà a far cambiare idea alla dirigenza del Chelsea, magari trionfando in Europa League.

Ultime notizieLive
News e calciomercato