Home Calcio Estero Premier League Premier League, il Liverpool strappa in classifica: Arsenal battuto 3-1

Premier League, il Liverpool strappa in classifica: Arsenal battuto 3-1

Spettacolo Liverpool ad Anfield: gli uomini di Klopp sono già primi in classifica. Salah incontenibile, male David Luiz

PREMIER LEAGUE – Il Liverpool è già in fuga. Klopp ha visto lo scontro diretto – e siamo solo alla seconda giornata – contro l’Arsenal, imponendosi per 3-1. In gol Matip, spesso criticato dai tifosi nel corso della preseason e il solito Salah, che ha firmato una doppietta. Per i Gunners ha accorciato le distanze Torreira, ex obiettivo di mercato del Milan. La Premier League si tinge duqnue già di rosso e il Liverpool è già a +3 dal Leicester secondo, in attesa del Manchester City che domani potrebbe portarsi a -2 dai Reds.

Premier League, Liverpool-Arsenal: alla fine è sempre Momo Salah a decidere

L’effetto Anfield si fa sentire per l’Arsenal, intimidito da un Liverpool determinato fin da subito ad imporre il proprio gioco. Sono infatti i Reds i primi a voler premere sull’acceleratore, ma è Aubameyang, uomo simbolo per l’Arsenal a tentare la conclusione all’11’, ma il suo tiro finisce di poco a lato. Dopo una decina di minuti è il turno del Liverpool affacciarsi dalle parti di Leno con Mane, che però trova il portiere dei Gunners molto attento e pronto a respingere. È solo il preludio del dominio Liverpool che inizia proprio allo scadere della prima frazione con il gol al 41′ di Matip che raccoglie di testa l’assist da calcio d’angolo del solito Alexander-Arnold.

Nel secondo tempo infatti il Liverpool prende definitivamente in mano il pallino del match e raddoppia su rigore fischiato a causa della trattenuta di David Luiz su Mohamed Salah. Sul dischetto si è presentato proprio l’egiziano che non ha lasciato scampo a Leno. Al 58′ è ancora in numero 11 a deliziare Anfield con una perla da fuori area che non ha lasciato alcun scampo al portiere dell’Arsenal: è 3-0. Nel finale è, come anticipato, Torreira a segnare il gol della bandiera, ma è tutto inutile: il Liverpool ha già segnato il suo primato, sia in campo, che in classifica.

Loading...

RACCOMANDATI

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!