• Premier League
Home Calcio Estero Premier League Premier League, Liverpool e Manchester in corsa scudetto

Premier League, Liverpool e Manchester in corsa scudetto

Ancora tutto aperto per il rush finale: la corsa scudetto tra Liverpool e Manchester City e la zona Champions sono ancora apertissime

FA PREMIER LEAGUE – La Premier League si avvia all’ultimo mese di campionato. Siamo giunti alla 34° giornata di campionato (mancano però alcuni recuperi) e la situazione è ancora decisamente aperta.

Corsa scudetto tra Liverpool e Manchester City

LIVERPOOL MANCHESTER CITY- Continua la corsa scudetto tra il Liverpool di Jurgen Klopp e il Manchester City di Josep Guardiola: due squadre diverse per modo intendere il calcio. I Reds non vincono lo scudetto dal lontano 1990, pur avendolo sfiorato in diverse occasioni (clamorosa l’occasione persa nel 2013). All’epoca ancora non esisteva l’attuale Premier League (nata nel 1992) ma si chiamava ancora First Division e il cannoniere del Liverpool era ancora Ian Rush. La vittoria nell’ultimo match contro il Chelsea ha consentito alla squadra di Klopp di rimanere in testa alla classifica. I Citizens sono però campioni in carica e Guardiola farà di tutto per mantenere il titolo: dopo un periodo di calo in inverno, la squadra ha ripreso la striscia vincente e domenica hanno vinto a Londra contro il Crystal Palace per 1-3. Entrambe le squadre hanno vinto le ultime cinque partite, sono in ottimo stato di forma e sono entrambe ancora impegnate in Champions League. 

Zona Champions ancora da definire

ZONA CHAMPIONS- Più complicato il discorso per quanto riguarda la zona Champions, considerando anche che potrebbero arrivare novità dalle squadre ancora nelle coppe europee: il Tottenham si trova a 67 punti, l’Arsenal 66 a pari merito con il Chelsea (ma con una partita in meno per i Gunners), il Manchester United a 64. Lo United è stato appena eliminato dalla Champions, ma le altre sono ancora in corsa per vincere le coppe europee e quindi potrebbe arrivare una squadra ai gironi direttamente da lì (Chelsea e Arsenal sono impegnate giovedì in Europa League). Per quanto riguarda il campionato, è ancora tutto apertissimo, il Chelsea non deve però recuperare nessuna partita a differenza delle altre concorrenti. Dietro queste, c’è un solco di parecchi punti prima di arrivare a Leicester, Wolverhampton, Watford ed Everton. Il Watford di patron Pozzo, è in finale di FA Cup e potrebbe arrivare in Europa League direttamente dalla coppa.

Salvezza e retrocessioni

RETROCESSIONI- Tutto abbastanza delineato in zona retrocessione: l’Huddersfield e il Fulham sono già matematicamente retrocessi, resta da definire la terzultima. Il Cardiff City ha battuto il Brighton Hove nel recupero e si è avvicinata a -2 (con il vantaggio dello scontro diretto). Più tranquillo il Southampton, davanti a queste due compagini con 36 punti.

Loading...
Loading...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!