Home Calcio Estero Premier League Premier League, Manchester City-Tottenham 3-2: show all'Ethiad Stadium

Premier League, Manchester City-Tottenham 3-2: show all’Ethiad Stadium

Il Manchester vince nel finale e tiene il passo di Liverpool e Arsenal. Spettacolo di gol contro il Tottenham

PREMIER LEAGUE – Lo spettacolo era assicurato per la partita di cartello della seconda giornata di Premier League. Manchester City e Tottenham danno vita al revival dei quarti di finali di Champions League e anche quest’anno sono fioccati i gol. 3-2 il risultato finale per una gara che tutti volevano che non finisse mai.

Premier League, Manchester City-Tottenham: già tre gol nel primo tempo

Nei primissimi minuti è il Manchester City che ha premuto forte sull’acceleratore per trovare subito il vantaggio. Sterling è andato infatti vicino al gol al 7′, ma un difensore degli Spurs ha sventato la minaccia. Ed è proprio il Tottenham a subire gol al 20′ con Sterling che stavolta trova l’angolo giusto per battere Lloris. Gli uomini di Pochettino reagiscono però subito e trovano il pareggio con Erik Lamela, l’ex Roma traccia un rasoterra che fulmina Ederson e fa 1-1. Al 35′ ancora un’emozione all’Ethiad Stadium: De Bruyne stavolta si mette in proprio e firma il raddoppio per il Manchester City che va a riposo in vantaggio.

La ripresa è praticamente fotocopia sul piano del gioco del primo tempo: il City fa possesso palla e il Tottenham – a volte sfruttando anche la palla lunga – riparte in contropiede. Zinchenko al 49′ scalda i guanti di Lloris che mette in calcio d’angolo con la squadra di Guardiola che mantiene alta la pressione. Giunti però al 56′ la partita si è rimessa in parità col gol di Lucas che di testa batte un incolpevole Ederson: 2-2. Al 63′ c’è stato episodio dubbio che ha richiamato le attenzioni del VAR, ma il fallo su Otamendi non è giudicato da penalty: grandi proteste del pubblico. Si entra così nei minuti finali, l’adrenalina è tanta in campo e i tifosi di casa sentono che tutto può accadere. E alla fine qualcosa accade: al 92′ Gabriel Jesus fa esplodere l’Ethiad che vede il risultato fissarsi sul 3-2: seconda vittoria su 2 per Guardiola, mentre Pochettino viene stoppato e si allontana dal gruppetto di testa.

Loading...

RACCOMANDATI

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!