Il Calcio italiano risorge: Capello esalta le squadre in corsa per il trionfo Europeo

Fabio Capello elogia l'impegno degli allenatori italiani e sottolinea il ritorno del calcio italiano alla ribalta internazionale

A cura di Redazione

Nel panorama europeo del calcio, l’Italia si distingue con tre squadre in corsa per la gloria continentale. Fabio Capello, ex tecnico di Milan, Roma e Juventus, esprime tramite La Gazzetta dello Sport fiducia nel ritorno dei fasti del calcio italiano, lodando l’impegno degli allenatori italiani nell’adattarsi al gioco europeo.

“Stiamo tornando ai fasti di trent’anni fa”

Il nostro calcio sta tornando a livelli interessanti come nel periodo tra la fine degli anni Ottanta e i primi Novanta in cui la facevamo da padroni,” afferma Capello. “Bisogna prima di tutto dire ‘bravi’ ai nostri allenatori, che si sono adeguati a giocare un calcio europeo, completamente diverso da quello italiano.”

Pur rimarcando il rammarico per il fallimento in Champions League, Capello sottolinea il valore della presenza italiana nelle competizioni europee. “Una italiana in semifinale ci poteva stare,” ammette. “De Rossi ha parlato di un Leverkusen imbattuto ma non imbattibile. Quando sento un allenatore parlare così sono solo contento.”

Sulla corsa dell’Atalanta e della Roma verso la vittoria dell’Europa League, Capello offre un’analisi attenta. “L’Atalanta contro il Marsiglia sulla carta ha l’impegno più agevole, ma bisogna stare molto attenti ai francesi,” avverte. “Anche la Fiorentina contro il Bruges è favorita ma deve stare attenta. Ricordo ciò che dicevano dei belgi Valcareggi e Bearzot: non improvvisano, sono molto bravi tatticamente.”

Capello celebra l’orgoglio e il prestigio che le squadre italiane portano sul palcoscenico europeo. Con tre squadre determinate a conquistare la vittoria, il calcio italiano si prepara a scrivere un nuovo capitolo di gloria sul palcoscenico continentale.

Lettura: Il Calcio italiano risorge: Capello esalta le squadre in corsa per il trionfo Europeo