Calcio Brescia Leeds in, Cellino out: il presidente del Brescia sa gestire una squadra?

Leeds in, Cellino out: il presidente del Brescia sa gestire una squadra?

Massimo Cellino è un personaggio piuttosto controverso. Lo raccontano gli anni al Leeds United e l'esperienza al Brescia, di cui è presidente

Dopo 16 anni in seconda divisione, il Leeds United torna in Premier League. Ben sedici anni di sofferenze e delusioni in una delle città che, più di tutte, ha fatto del calcio la vita delle persone. Il focus, però, è giusto spostarlo su un altro argomento. Potrebbe essere un caso, ma è giusto parlarne. Massimo Cellino vende le sue quote del Leeds United, 3 anni dopo il club inglese torna in Premier League dopo 16 anni di “purgatorio”. Cellino arriva al Brescia, che sale in Serie A, ma dopo solo un anno torna in Serie B. Lo stesso presidente ha ammesso di aver fatto degli errori.

Leeds, Bielsa non ha paura: negato il riposo ai giocatori
Leeds, Bielsa non ha paura: negato il riposo ai giocatori

Cellino e il Brescia, promozione e retrocessione

Appena arrivato al Brescia, Massimo Cellino ha messo a disposizione il suo capitale per costruire uno centro sportivo e rinnovare lo stadio, oltre a creare una squadra competitiva. Dopo poco tempo, in effetti, il suo Brescia arriva in Serie A, dopo 8 anni di assenza dalla massima serie italiana. Dopo solo un anno, però, il Brescia torna in Serie B. Qualcosa è andato storto e lo stesso Cellino lo ha ammesso. La gestione non è stata delle migliori, anche perché la squadra, sulla carta, sarebbe potuta rimanere in Serie A.

Forse uno dei maggiori problemi è la fama di Cellino di essere un “mangiallenatori”. Da quando è alle rondinelle, infatti, ovvero dal 2017, la squadra ha visto ben 7 allenatori sulla panchina. L’ultimo arrivato è Lopèz, subentrato a Corini nel febbraio 2020. Adesso l’obiettivo è imparare dai propri errori e riportare il club in Serie A.

NOTIZIE PER TE

Monza, UFFICIALE: Chiricò arriva all’Ascoli

Il Monza ufficializza la cessione a titolo definitivo di Cosimo Chiricò all'Ascoli. Il comunicato ufficiale della società lombarda: "All'attaccante classe '91, arrivato a Monza nel gennaio 2019 e grande protagonista...

Calciomercato Bologna, ceduto Corbo in prestito all’Ascoli

Operazione in uscita finalizzata da Walter Sabatini e Riccardo Bigon, per quanto riguarda il Bologna. Il club felsineo ha ceduto, a titolo temporaneo, il giovane difensore Gabriele Corbo all'Ascoli....

Lazio, si riapre l’asse di mercato Roma-Salerno

La società S.S. Lazio comunica aver acquisito a titolo definitivo il laterale Akpa Akpro dalla U.S. Salernitana. Dopo aver passato due settimane nel gruppo dei biancocelesti, assieme al suo...

FIGC, Gravina: “È un momento di assuefazione, il calcio va innovato”

Il 16 settembre il presidente della FIGC Gabriele Gravina è stato insignito del primo premio "Città di Camaiore Versilia Football Planet". L'onoreficenza è stata istituita in ricordo di Romeo...

Hellas Verona, niente da fare per Vlahovic: torna di moda Torregrossa

L'Hellas Verona, per confermare la sorprendente passata stagione, sta pensando a un colpo in attacco. Gli scaligeri stavano cercando un accordo con la Fiorentina per portare Dusan Vlahovic alla...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA