SERIE A

News e Calciomercato

Cagliari-Napoli 0-1, lampo di Mertens: Gattuso si rilancia

Il Napoli si riscatta dopo il ko casalingo di domenica scorsa contro il Lecce. I partenopei superano di misura il Cagliari, grazie ad un eurogol di Dries Mertens, e salgono all'ottavo posto in classifica, superando proprio la compagine sarda di Sarri che non vince ormai da ben 11 partite consecutive

Nel posticipo delle 18:00, alla Sardegna Arena, il Napoli supera di misura il Cagliari grazie a un gol di Dries Mertens. Dopo un deludente primo tempo, ci pensa l’attaccante belga nella ripresa a sorprendere Cragno con un destro a giro.

Dries Mertens
Dries Mertens, attaccante belga del Napoli

Rispetto alla gara di Coppa Italia contro l’Inter, Gattuso fa rifiatare Mario Rui e schiera Hysaj. In attacco lascia in panchina Insigne e nel tridente lancia dal 1′ Elmas, Callejon e Milik. Per quanto riguarda il Cagliari, la novità è Gaston Pereiro dietro alle due punte Joao Pedro e Simeone.

Cagliari-Napoli, Mertens illumina la Sardegna Arena

La sfida della Sardegna Arena tra Cagliari e Napoli non regala spettacolo, soprattutto nella prima frazione di gioco. Le due squadre, dopo una prima fase di studio, provano ad accendere il match. Gaston Pereiro prova a sorprendere Ospina da fuori con un tiro a giro, ma senza riuscirci; poco dopo è il turno del Napoli, Callejon con un cross, sugli sviluppi di un calcio di punizione, pesca Manolas, ma la conclusione del difensore ellenico viene deviata. Nel finale di tempo ci prova ancora Pereiro, ma senza fortuna.

Dopo un deludente primo tempo, il Napoli prova a cambiare ritmo: al 55′ Zielinski calcia in porta, ma il sinsitro del centrocampista polacco trova la risposta di Cragno che devia in angolo. Gattuso mette dentro Insigne e al 65′ trova il gol partita con Dries Mertens: l’attaccante belga entra in area da sinistra e sfodera dal cilindro un destro a giro straordinario che beffa Cragno. Maran le prova tutte per agguantare il pareggio, inserisce anche Paloschi al posto di Pereiro, ma il punteggio non cambia più. Dopo lo stop interno contro il Lecce, il Napoli si rilancia in classifica e supera proprio il Cagliari, alle prese con la settima sconfitta nelle ultime 11 gare tra campionato e Coppa Italia.