LIVE NEWS

Calciomercato Juventus, Pirlo abbraccia il suo bomber: è fatta per Dzeko

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - Il calciomercato della Juventus decolla: dopo i colpi Kulusevski, Arthur e McKennie, il tecnico bianconero Andrea Pirlo nelle prossime ore potrebbe abbracciare il nuovo bomber...

Roma, Carlo Zampa: “Calciomercato di contraddizioni. Milik? Siamo stanchi di essere la seconda scelta”

Il calciomercato tiene banco nell'ambiente Roma, con l'annunciato effetto domino inerente a Milik e Dzeko. Con l'attaccante del Napoli in giallorosso, il capitano finirebbe a titolo definitivo alla Juventus, come attaccante centrale dello scacchiere di Pirlo....

Calciomercato Inter, conferme dalla Spagna: Suarez in nerazzurro?

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Dalle parti di Milano arrivano voci su un possibile colpo di scena, con una notizia che avrebbe del clamoroso se confermata. Nella giornata di oggi, Luis Suarez...

Calciomercato Juventus, a Paratici non basta Dzeko: vicino un altro bomber

La Juventus è vicina a regalare ad Andrea Pirlo non solo uno, ma due attaccanti. Fabio Paratici, infatti, oltre alla trattativa per Edin Dzeko della Roma ha intenzione di...

Calciomercato Inter, Bale sblocca Delle Alli: e Eriksen?

Kolarov e Hakimi, oltre alla conferma di Sanchez: per ora l'Inter si è mossa sugli esterni, anche se il serbo potrebbe giocare nella difesa a tre di Antonio Conte....

Calciomercato Milan, non solo Bakayoko: spunta un nome dell’Inter

Il Milan sta lavorando per costruire un squadra competitiva e che possa lottare per l'accesso in Champions League in questa stagione. Dopo il colpo Sandro Tonali, il tecnico rossonero...
Calcio Calcio Estero Antonio Conte al Real Madrid, Ultimissime: Lopetegui ha i giorni contati.

Antonio Conte al Real Madrid, Ultimissime: Lopetegui ha i giorni contati.

Antonio Conte al Real Madrid, Ultimissime: Lopetegui ha i giorni contati. Perez, che aveva già sentito Conte per il post Zidane, lo vuole sulla sua panchina. 

Conte – Real Madrid bis. Dopo 4 mesi siamo di nuovo qua. Infatti, incassato il “no” di Conte a giugno, Perez si rifà sotto per l’allenatore italiano. Ad aumentare le quotazione dell’ex bianconero ha contribuito il momento di crisi di Lopetegui e dell’intero Real Madrid.

Antonio Conte al Real Madrid, Ultimissime: Lopetegui e Real Madrid in una profonda crisi nera.

lopetegui
Lopetegui al capolinea

Lopetegui e il Real Madrid sono entrati in una profonda crisi nera. I Blancos infatti non trovano la rete da quasi 7 ore andando anche a perdere le ultime due gare ufficiali tra Champions League, contro il CSKA di Mosca, e in Liga, contro l’Alaves. Perez, deluso da questi risultati, ha deciso di mettere subito in discussione il neo allenatore Lopetegui. Bisogna tener conto che il trasferimento di Cristiano Ronaldo sia stato mal digerito, tuttavia non può essere causa di un tracollo di questo tipo. L’allenatore, ex CT della nazionale spagnola, viene così considerato il primo responsabile.

Antonio Conte al Real Madrid, Ultimissime: il destino di Lopetegui sarà deciso da Leo Messi.

conte
Conte ci pensa!

Dalle parti di Madrid non sono di certo abituati a vivere questi momenti di crisi. Ma questo periodo nero potrebbe essere deciso proprio dal nemico numero uno dei Blancos: Lionel Messi. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo “As” Perez avrebbe deciso la deadline, ovvero il 28 ottobre. In questa data infatti verrà disputato il “Clasico” contro il Barcellona. Con una sconfitta i giorni al Real Madrid di Lopetegui sarebbero arrivati al capolinea. Ecco che il nome di Antonio Conte si ripropone con forza. Stavolta però la risposta potrebbe essere diversa da quella di 4 mesi fa. Nel post Chelsea Conte si è visto recapitare offerte dal Milan, dalla Roma e dal Real Madrid. Ma quest’ultima sembra la destinazione più gradita anche per via della situazione attuale. 4 mesi fa, infatti, Conte si sarebbe trovato costretto a gestire una squadra che veniva dalla conquista di 3 Champions League consecutive. Un percorso difficile e totalmente diverso da quello che andrebbe a trovarsi ora. Ecco perché il no, in questo momento, potrebbe tramutarsi in un forte e secco SI.

Antonio Conte al Real Madrid, Ultimissime: Lopetegui ha i giorni contati. Perez, che aveva già sentito Conte per il post Zidane, lo vuole sulla sua panchina. 

Conte – Real Madrid bis. Dopo 4 mesi siamo di nuovo qua. Infatti, incassato il “no” di Conte a giugno, Perez si rifà sotto per l’allenatore italiano. Ad aumentare le quotazione dell’ex bianconero ha contribuito il momento di crisi di Lopetegui e dell’intero Real Madrid.

Antonio Conte al Real Madrid, Ultimissime: Lopetegui e Real Madrid in una profonda crisi nera.

lopetegui
Lopetegui al capolinea

Lopetegui e il Real Madrid sono entrati in una profonda crisi nera. I Blancos infatti non trovano la rete da quasi 7 ore andando anche a perdere le ultime due gare ufficiali tra Champions League, contro il CSKA di Mosca, e in Liga, contro l’Alaves. Perez, deluso da questi risultati, ha deciso di mettere subito in discussione il neo allenatore Lopetegui. Bisogna tener conto che il trasferimento di Cristiano Ronaldo sia stato mal digerito, tuttavia non può essere causa di un tracollo di questo tipo. L’allenatore, ex CT della nazionale spagnola, viene così considerato il primo responsabile.

Antonio Conte al Real Madrid, Ultimissime: il destino di Lopetegui sarà deciso da Leo Messi.

conte
Conte ci pensa!

Dalle parti di Madrid non sono di certo abituati a vivere questi momenti di crisi. Ma questo periodo nero potrebbe essere deciso proprio dal nemico numero uno dei Blancos: Lionel Messi. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo “As” Perez avrebbe deciso la deadline, ovvero il 28 ottobre. In questa data infatti verrà disputato il “Clasico” contro il Barcellona. Con una sconfitta i giorni al Real Madrid di Lopetegui sarebbero arrivati al capolinea. Ecco che il nome di Antonio Conte si ripropone con forza. Stavolta però la risposta potrebbe essere diversa da quella di 4 mesi fa. Nel post Chelsea Conte si è visto recapitare offerte dal Milan, dalla Roma e dal Real Madrid. Ma quest’ultima sembra la destinazione più gradita anche per via della situazione attuale. 4 mesi fa, infatti, Conte si sarebbe trovato costretto a gestire una squadra che veniva dalla conquista di 3 Champions League consecutive. Un percorso difficile e totalmente diverso da quello che andrebbe a trovarsi ora. Ecco perché il no, in questo momento, potrebbe tramutarsi in un forte e secco SI.

NOTIZIE PER TE

Udinese, Okaka sempre più vicino al Fenerbahce

L'Udinese continua a muoversi sul mercato. Luca Gotti vuole una squadra buona che possa lottare ancora tranquillamente per la salvezza. Il club friulano, inoltre, deve fare i conti anche...

Premier League, addio Suning: diritti TV passano a Tencent

Giornata di svolta per la Premier League. Il massimo campionato inglese ha votato all'unanimità per una nuova partner con la piattaforma di media sportivi Tencet Sports. La piattaforma cinese...

PAOK-Benfica 2-1: l’autogol di Vertonghen fa affondare i portoghesi

PAOK-Benfica è stata una gara ad eliminazione diretta all'interno del terzo turno di qualificazione alla UEFA Champions League. Dopo la sconfitta 2-1 del Benfica, la squadra portoghese è quindi...

LE ULTIME