Calcio Estero Germania Borussia Dortmund, Gio Reyna: "Con Sancho e Haaland è puro divertimento"

Borussia Dortmund, Gio Reyna: “Con Sancho e Haaland è puro divertimento”

Gio Reyna, il ragazzo dei record del Borussia Dortmund, ha voluto parlare del suo futuro in vista della scadenza del contratto a fine della stagione 2020-21

Il trequartista statunitense Gio Reyna, ad un passo dal rinnovo triennale del contratto con il Borussia Dortmund, ha voluto confermare la sua volontà di rimanere nella squadra giallonera sul lungo termine. Figlio di Carlo Reyna, che fu capitano della Nazionale statunitense e attualmente lavora come dirigente sportivo del New York City, il diciassettene Gio Reyna è diventato il più giovane giocatore americano a giocare nella Prima Squadra giallonera, superando il precedente record di Christian Pulisic. È inoltre il più giovane giocatore di sempre ad entrare in campo in una partita di Champions League e a fornire un assist. Il 18 febbraio 2020, infatti, il suo tiro ha permesso ad Haaland di segnare il 2-1 che è valso la vittoria contro il Paris Saint Germain.

Borussia Dortmund
Erling Haaland, attaccante del Borussia Dortmund, esulta con Gio Reyna dopo il gol in Champions League

“Il Borussia Dortmund investe sui giovani, voglio rimanere”

Gio Reyna ha raccontato al quotidiano tedesco Bild le sue motivazioni per rimanere nel Borussia Dortmund: “Per ora, sono molto contento qui e questo è ciò che conta. Non sto usando il Borussia Dortmund come un trampolino di lancio. Questo è un club che gioca per vincere i titoli. I tifosi, da soli, rendono la squadra un posto veramente speciale“.

Ha poi anche sottolineato che il club giallonero investe molto sui giovani talenti come lui, e questo sembra garantirgli la possibilità di crescita e miglioramento che vuole per il prossimo futuro. Riguardo alla partita di Champions League che lo ha fatto entrare nella storia del club racconta: “Nella partita contro il Paris Saint Germain, c’erano in attacco due diciannovenni ed un diciassettenne (i due diciannovenni sono Jadon Sancho e Erling Haaland, il diciasettenne è lui, ndr), questo è pazzesco. Questo dovrebbe rendere orgoglioso il club, perchè è fra i suoi valori. Stare in campo con Jadon e Erling, poi, è puro divertimento“.

NOTIZIE PER TE

Augustin: il Lipsia pronto alla causa contro il Leeds United

Era dal 2004 che il Leeds United non spendeva così tanto nelle compravendite di calciatori: da luglio a metà settembre ha superato i 60 milioni di sterline. Fra i...

Bayern Monaco, Flick insiste per Mario Gotze

Il destino di Mario Gotze potrebbe nuovamente avere un cambio di rotta. L'attuale calciatore del Borussia Dortmund è attualmente svincolato e nessun club ha ancora concretamente bussato alla porta dei...

Bundesliga, il Friburgo sbanca Stoccarda: Andrè Silva non basta all’Eintracht

Non solo Serie A, anche la Bundesliga riapre i battenti. Il massimo campionato tedesco non si smentisce mai e come al solito regala spettacolo e tanti goal sin dalla...

Bayern Monaco-Schalke 8-0: per Sané esordio brillante, Gnabry indimenticabile

La prima partita del campionato tedesco vede scontrarsi la vincitrice della Bundesliga per otto stagioni consecutive, il Bayern Monaco, e lo Shalke 04, piazzatosi a metà classifica e fuori...

Borussia Dortmund, Sancho alla dirigenza: “Se mi vendete sono contento”

Sembrerebbe che le negoziazioni fra Borussia Dortmund e Manchester United per la vendita dell'ala destra Jadon Sancho si siano arenate sui 120 milioni di euro chiesti dal club tedesco...

Emergenza Covid-19, Bayern-Schalke a porte chiuse: ingressi ridotti a Dortmund

Il sindaco di Monaco Di Baviera ha comunicato che Bayern Monaco-Schalke 04, partita inaugurale della Bundesilga 2020-2021, si giocherà a porte chiuse. Una decisione dettata dall'aumento di casi di...

LE ULTIME