Calcio Estero Spagna Barcellona, caso Messi: il 2 settembre incontro fra Bartomeu e Jorge

Barcellona, caso Messi: il 2 settembre incontro fra Bartomeu e Jorge

Dal 25 di agosto, quando Leo Messi ha chiamato il presidente del Barcellona Bartomeu dichiarando la propria volontà di lasciare la squadra, è passata esattamente una settimana. Anche se il calciatore sembra ormai deciso a lasciare la squadra, nessuna dichiarazione ufficiale è stata rilasciata da lui o dal suo procuratore e padre Jorge. Anche Manchester City e Paris Saint Germain – e forse anche l’Inter – sembrerebbero timidamente interessate al fenomeno, ma per il momento non è stata avanzata nessuna offerta ufficiale  da parte di nessun club. Quello che è sicuro è che il Barcellona non vuole lasciar andar via il suo numero 10 senza che la penale da 700 milioni di euro venga onorata; inoltre, la cifra di acquisto di Messi dovrà essere superiore ai 222 milioni di euro, ovvero l’ingaggio pagato dal Paris Saint Germain per Neymar, il più alto di sempre.

Barcellona
nella foto Messi e Iniesta dopo la vittoria della Champions League a Roma nel 2009

Da mercoledì 2 settembre potrebbe esserci la svolta

Il 2 settembre è previsto un incontro fra Jorge e il presidente Bartomeu per parlare del futuro di Leo. Jorge cercherà di negoziare delle condizioni accettabili per l’uscita dal club, mentre il Bartomeu si giocherà forse l’ultima speranza di mantenere Messi nella sua squadra.

[smiling_video id=”131748″]

[/smiling_video]

Come documentato dal portale argentino Olè, Jorge avrebbe infatti già preso un aereo privato da Rosario, in Argentina, per andare a Barcellona. Nonostante il volo sembrerebbe aver subito un ritardo a causa delle condizioni meteo, l’appuntamento non è stato rischedulato. È interessante notare che Mundo Deportivo ha segnalato l’arrivo nella città spagnola del presidente del Manchester City Txiki Begiristain. La ragione ufficiale del viaggio è una visita familiare: potrebbe invece essere l’occasione per l’accordo del trasferimento di Messi nel club inglese?

NOTIZIE PER TE

Calciomercato Roma, idea Nacho: Milan e Napoli sfidano i giallorossi

L'avventura di Nacho Fernandez con la maglia del Real Madrid sembra essere arrivata ai titoli di coda. Il suo contratto scade nel 2022, i blancos non lo considerano centrale...

Manchester United, addio Sancho: spunta Dembele

Il Manchester United ha tentato un nuovo assalto a Jadon Sancho, giocatore che sembrava ad un passo dai Red Devils durante l'estate. Il Borussia Dortmund ha congelato qualsiasi nuovo...

Barcellona, UFFICIALE: Semedo al Wolverhampton

Adesso è ufficiale. Nelson Semedo, esterno destro del Barcellona, si trasferisce al Wolverhampton in Premier League. Accordo a titolo definitivo raggiunto tra gli spagnoli ed il club inglese sulla...

Sanabria vuole il Genoa: il Betis rilancia ed il Verona tenta lo sgarbo

Non è certo facile la trattativa che in queste ore condizionerebbe il futuro di Antonio Sanabria, tornato al Betis Siviglia dopo un anno e mezzo passato al Genoa in...

Atalanta, ecco il vice Gosens: arriva Mojica dal Girona

Niente Giannolulis e nemmeno Junior Firpo. L'Atalanta ha ufficializzato l'acquisto del vice Gosens: si tratta di un giocatore poco battuto dalle indiscrezioni di mercato che corrisponde al nome di...

Suarez, l’università di Perugia si difende: “Esame regolare”

Viste le numerose indiscrezioni secondo le quali Luis Suarez avrebbe sostenuto irregolarmente l'esame di italiano, valido per il conseguimento della certificazione B1 della lingua ai fini dell'ottenimento del passaporto...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA