SERIE A

News e Calciomercato
lunedì, 1 Giugno 2020 - 23:14
Calcio Estero Spagna Real Madrid-Atletico Madrid, l'intelligenza di Federico Valverde

Real Madrid-Atletico Madrid, l’intelligenza di Federico Valverde

Il Real Madrid ha trionfato contro l'Atletico Madrid nella finale di Supercoppa di spagna e lo ha fatto anche grazie ad un cartellino rosso, rimediato da Federico Valverde al 115'

Il Real Madrid ha sconfitto l’Atletico Madrid nella finale di Supercoppa di Spagna e ha sollevato il trofeo. Con questa sono 9 su 9 le finali vinte da Zidane alla guida dei Blancos. Da quando il francese è tornato alla guida delle Merengues il passo è completamente cambiato, e anche il gioco espresso dalla squadra ha subito un miglioramento sensibile. Durante la finale il Real Madrid ha dominato la partita, mentre l’Atletico ha cercato di colpire in contropiede, annullato da un Courtois sempre più protagonista.

Nonostante le svariate palle gol create dal Real Madrid il match è terminato sullo 0-0 e nei supplementari l’occasione più nitida è stata creata dall’Atletico Madrid. Con una ripartenza fulminea Morata è stato lanciato in porta e proprio mentre si stava preparando alla conclusione è stato abbattuto da dietro da un’entrata in scivolata di Valverde, che è stato immediatamente espulso. Questo genere di atteggiamenti non andrebbero mai evidenziati particolarmente perché antisportivi, tuttavia l’uruguagio, che sta subendo una crescita esponenziale quest’anno, è stato intelligente. Nonostante i suoi 21 anni è stato astuto, una “vecchia volpe”. Senza il suo intervento al 99% Morata avrebbe segnato, e al 115′ avrebbe quasi certamente sentenziato il match. Come detto il Real Madrid ha poi trionfato, sconfiggendo la squadra di Simeone alla lotteria dei rigori.

LEGGI ANCHE

LA PRIMA PAGINA

ULTIME NOTIZIE

Feedelissimo – sito che pubblicizza gratuitamente i nostri contenuti.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!